Il capo dell’Agenzia sportiva nazionale chiede l’esclusione degli atleti russi dai tornei europei e mondiali iROZHLAS

Filip Neusser, presidente dell’Agenzia sportiva nazionale, ha chiesto l’esclusione degli atleti russi dai campionati europei e mondiali a seguito dell’invasione militare russa dell’Ucraina. Allo stesso tempo, voleva abolire l’organizzazione di tutti gli eventi sportivi internazionali. Neusser lo ha dichiarato su Twitter, voleva coordinare la sua mossa con il primo ministro Petr Fiala (ODS).




Praga

Condividi su Facebook




Condividi su Twitter


Condividi su LinkedIn


Stampa



Copia l’indirizzo URL




Indirizzo abbreviato





Chiudere




Filip Neusser | Foto: René Volfík Fonte: iROZHLAS.cz

“Non riesco a immaginare che in un momento in cui la Russia attacca irragionevolmente l’Ucraina, i rappresentanti russi gareggeranno nel nostro Paese come se nulla fosse. Stiamo coordinando la reazione con Petr Fiala, ieri ho inviato una proposta al governo per considerare queste sanzioni, Neusser ha scritto.

Ha concordato con il presidente del Comitato olimpico ceco, Jiří Kejval, sulla questione del trasferimento di eventi sportivi internazionali dalla Russia. Tuttavia, in una dichiarazione di giovedì, si è espresso contro l’esclusione del rappresentante russo.


La finale di Champions League si giocherà di nuovo a Parigi, la UEFA l’ha spostata da St. Pietroburgo a causa dell’invasione russa dell’Ucraina

Leggi gli articoli


“Non ritengo appropriato in questo momento applicare il principio della colpa collettiva ai singoli atleti russi non partecipando a competizioni sportive”, ha detto Kejval.

Venerdì, la Federcalcio europea (UEFA) ha preso in carico l’organizzazione della partita finale della partita di calcio della Champions League, che si giocherà il 28 maggio al St. Pietroburgo.

A causa dell’invasione russa dell’Ucraina, la partita si svolgerà a Parigi. I club e le nazionali russe giocheranno le partite casalinghe nelle competizioni UEFA in sedi neutrali. La Federazione Internazionale di Sci ha cancellato tutte le gare di Coppa del Mondo in Russia.

CTK

Condividi su Facebook




Condividi su Twitter


Condividi su LinkedIn


Stampa



Copia l’indirizzo URL




Indirizzo abbreviato





Chiudere




Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.