Il miglior posto di cibo italiano a Barcellona

Nessuno può sostenere che la cucina italiana sia riconosciuta nel mondo come una delle più belle. Quella Una specie di spaghetti e Pizza Sono i suoi due simboli, la prima cosa che viene in mente a molte persone quando pensano alla loro cucina. Ma c’è molto di più! Da deliziosi risotti e ossobuco tradizionale, passando per deliziosi dessert al tiramisù e conditi con gelato rinfrescante. Troverai anche tutto questo e altro in questo elenco dove compaiono 12 dei migliori ristoranti italiani a Barcellona.

LE CUCINE MANDAROSSO

Dietro l’angolo dopo il Palau de la Msica Catalana, in via Verdaguer i Callís 4, questo piccolo ma accogliente locale è diventato uno dei migliori ristoranti italiani è indispensabile dalla città. Diretto da Pietro Leonetti, Le Cucine Mandarosso È stato aperto nel 2008 e da allora ha attirato più clienti. Lasagne, gnocchi e stracciatella con speck Questi sono solo alcuni dei piatti che deliziano i loro clienti. Non servono la pizza ma non c’è niente da perdere. I piatti sono squisiti ei prodotti sono per lo più importati dall’Italia. Completare, dolce fatto in casa Sono un’altra caratteristica. I prezzi sono nella media, tra i 25 ei 30 euro a ristorante.


Gnocchi a Le Cucine Mandarosso, uno dei suoi piatti d’autore / LE CUCINE MANDAROSSO

BACARO

UN negozio di venezia nel cuore di Barcellona, Bacaro Situato in Calle Jerusalem numero 6, vicino al Mercat de La Boqueria. Alfredo Rodolfi, Maurizio de Vei e Pablo Rodríguez sono a capo di un’attività che in cucina ha un nome proprio: Marco Filipponi. È lui che ha fatto passatelli con il mormorio e la tromba della morte; Quello pappardella con esitazione alla genovese e pecorino; e Gnocchi pesto e crema di burrata che lo ha inserito come uno dei Dovrebbe nella classifica degli italiani nella capitale catalana. Tante altre specialità in menu cambia a seconda della stagione. Tra i dolci, panacotta allo yogurt e cioccolato bianco con nocciole, croccante al cioccolato fondente e mirtilli, e torta napoletana con gelato alla vaniglia. Il prezzo medio per un pasto qui è compreso tra 30 e 35 euro a persona.

Bacaro vince anche con i suoi dolci, come questo panacotta/BACARO
Bacaro vince anche con i suoi dolci, come questo panacotta/BACARO

XEMEI

Ancora una volta, un veneziano. Anche se non ha niente a che fare Xemei senza nient’altro a Barcellona. Situato in 85 Paseo de l’Exposicion, nel quartiere Poble-sec, questo ristorante si distingue per la sua accattivante e creatività nel piatto, che porta la piacevole sensazione al palato un passo avanti. Il nome significa “gemello”, ecco quali sono i fratelli che lo gestiscono, Stefano e Max Colombo. Quella bigoli al sugo Veneziaa base di acciughe e cipolle dolci, il fegato di manzo (anche a Venezia) con polenta o polpo in plancia con le melanzane sono solo tre dei piatti d’autore che preparano e a cui ti porteranno osteria per lo più selezionare Venezia stessa. Per mangiare qui, ogni persona pagherà in media tra i 40 ei 45 euro.

Ristorante Xemei, Osteria di Venezia al Paseo de l'Exposicion 85 / XEMEI
Ristorante Xemei, osteria Venezia al 85 Paseo de l’Exposicion / XEMEI

CARBURANTE

Questa vecchia officina al numero 6 della corsia Pere Calders (Sant Antoni) è stata scelta dal duo che ha formato Badr Bennis e Nicola Valle per curiosità. trattoriache è anche un tipo Cocktail bar di New York come quello di Brooklyn. Puoi iniziare con antipasti Che cosa seppie candite o branzino crudoper continuare con uno dei sei primi piatti a la carte: spaghetti alla carbonara, ravioli di ricotta e dragoncello e garganelli romagnoli sono alcune specialità Ci sono anche opzioni di carne e pesce. Tutto, se vuoi, finisce con cocktail casa con ritmo Rock and roll. Se finiscono per volere un drink, il prezzo medio è di circa 40 o 50 euro a persona.

Benzina, pasta al ritmo 'rock and roll' / BENZINA
Benzina, pasta con ritmo Rock and roll / BENZINA

GALO

Niko Scimone è lo chef Ristorante siciliano situato in via Rossello 290. Per scoprire i sapori dell’isola – tra l’altro la più grande del Mediterraneo –, che offre alcuni dei piatti più singolari della cucina italiana, questo chef consiglia la caponata con melanzane in agrodolce; Quello pappardelle là norcia con salsiccia, tartufo nero e panna; carciofi al pesto e pecorino o melanzane parmigiana. Per finire, non puoi mancare cannoli Ripieno siciliano di ricotta aromatizzata alla vaniglia, cioccolato, pistacchi e vino dolce Marsala. Cibo tradizionalecosì da Mancarecon un prezzo medio compreso tra 25 e 30 euro.

Veri carciofi al pesto e pecorino / GALÚ
Veri carciofi al pesto e pecorino / GALÚ

MASSIMO

Dalla Sicilia a Sardegna, Massimo Pascucci è titolare dell’omonimo ristorante in Via Augusta 217. Insieme ai suoi soci Simone Brignola (Milano) ed Enrico Marcolongo (Verona) preparano i piatti più caratteristici di tutto il paese d’Oltralpe, ognuno dei quali proviene da una regione diversa per un motivo. Anche se parte del menu è dedicata solo al “cibo sardo”. Hanno successo taglioni con aragosta. Hanno anche vinto pappardelle al ragù di cervo, il casarecce alla norma con melanzane, pomodoro e ricotta e linguine alle vongole (con conchiglie) e Bottarga. Molto bello. E tutto per circa 35 o 40 euro a persona.

Pasta 'alle vongole' (con le vongole veraci) al ristorante Massimo in Via Augusta / MASSIMO
Una specie di spaghetti tutte vongole (con vongole veraci) al ristorante Massimo in Via Augusta / MASSIMO

BALMESINA

Per gustare la pizza più ricca, non c’è niente come questo posto buongustaio Calle Balmes 193. Si dice spesso che il segreto sta nell’impasto, e in questo caso è proprio questo. In particolare, è nell’acqua che Massimo Morbi, Alessandro Zangrossi e Mattia Ciresola si servono per idratarlo. Margarita, Quattro Formaggi, Diavola… tutto lievito madre con farina biologica e lunga fermentazione. Per qualcosa è una delle uniche due pizzerie di Barcellona in cui si è infilato top 50 lista da tutta Europa, secondo il portale italiano Le 50 migliori pizze (L’altro è Madrelievito, in Calle Llacuna 1). Prezzo stimato, tra 20 e 25 euro per ospite.

Secondo il portale italiano 50 Top Pizza, La Balmesina in Balmes Street è una delle migliori pizzerie d'Europa / LA BALMESINA
Secondo il portale italiano Le 50 migliori pizzeLa Balmesina in Balmes St è una delle migliori pizzerie d’Europa / LA BALMESINA

PUÒ PIZZA

può pizza, che ha un posto nella Sagrada Familia e un altro a Poblenou, è diventato il punto di riferimento della città per la perfezione nell'”arte della pasta”. Il tuo segreto? La massa, che viene fatta fermentare per 72 ore per raggiungere “l trama senza soluzione di continuità“.

Le pizze fatte nei tradizionali forni a legna, come pizzaiolos, Lorenzo Voturni e Marco Samonardi, seguono le orme della storica cucina italiana. Hanno una varietà di abbinamenti e sapori per conquistare i palati più esigenti. Inoltre, nel concorso organizzato dalla Madrid Fusión Alimentos de España di DO Rueda, la pizzeria ha vinto il premio per La migliore pizza stile libero. Un pasto qui costa circa 15 euro a persona.

Una delle pizze di Can Pizza / CAN PIZZA
Una delle pizze di Can Pizza / CAN PIZZA

LABORATORIO DI PATSA

È il numero uno su TripAdvisor, uno dei classici siti di recensioni. In Calle Casanova 94, questo “laboratorio” gastronomico è diventato al suo meglio la Mecca degli innamorati pasta fresca e fatta a mano, come vuole la tradizione. I workshop sono in vista, per coloro che vogliono essere creativi per vedere come funzionano. Quella burrata l’affumicata è letto di valeriana Quello triangolo in baccalà con calce e giunto Ciao lasagne ehi maiale de Espe e Juli sono alcuni dei piatti che avere successo. Il prodotto di altissima qualità che premia chi lo prova con le migliori valutazioni su internet. Cinque su cinque, punteggio più alto. Un pasto qui costa circa 25 euro a persona.

La pasta fresca fatta a mano al primo posto su TripAdvisor / LA PATSA LAB
La pasta fresca fatta a mano al primo posto su TripAdvisor / LA PATSA LAB

PICCOLA MADRE

Ristorante piccola mamma, situato al numero 1 di Calle de la Llacuna, appare in posizione 28 dall’elenco dei portali italiani Le 50 migliori pizze. Questa pizzeria di Barcellona è caratterizzata dall’elaborazione di pizza napoletana tradizionale con lievito madre, e dispone anche di un forno a legna per la sua preparazione.

A parte la pizza, questa azienda prepara a mano tutte le sue offerte. I ristoranti possono anche gustare vari tipi pasta e pane a pieno titolo, in un luogo che cerca di ricreare l’ambiente che cerca di portare i clienti a Napoli.

Oltre a questa posizione, l’azienda ha secondo ristorante a Sant Martí (calle dels Almogàvers, 148), e con a terzo stabilimento a Sants-Montjuïc (Via Creu Coberta, 105). Il prezzo per ristorante è di circa 20 euro.

Un piatto di Madrelievito, a Poblenou / MADRELIEVITO
Un piatto di Madrelievito, a Poblenou / MADRELIEVITO

PARALLELO

Ma non sarà solo pasta e pizza. Vuoi assaggiare la cosa reale? gelato Italia? Non fatevi ingannare dal nome perché non è in Paral lel, ma in Gràcia. Proprio in calle Sèneca, 18. Matteo, Marco, Francesco e Gianluca hanno lasciato Sanremo per Barcellona e nel 2017 hanno aperto questo gelateria con le più originali vaschette, coni e ghiaccioli. Dalle opzioni tradizionali come vaniglia, crema o dulce de leche, a scommesse rischiose come la liquirizia, il sesamo nero… o l’anguria con il wasabi, per i più coraggiosi. Prezzi accessibili per merenda: cono a sfera, due euro. Se si vuole una vasca fino a un chilo, costa fino a 18 euro.

Gelato Cheesecake con lamponi e torta fatta in casa / PARAL LELO
Gelato torta al formaggio con lampone e pasta frola fatta in casa / PARAL LELO

GRACIA pasticcini

Sempre a Gràcia, in Calle Verdi 58, c’è il dolce business di Bárbara. Questo non è un ristorante in quanto tale, ma una tipica pasticceria italiana; la fondazione di questi due imprenditori, che per 20 anni hanno diretto anche La Pizza Gràcia in Carrer del Peneds. Per gli amanti dei dolci e degli sfiziosi dessert, qui troverete delizioso pantone, cannoli crema di pistacchio, cioccolato e nocciole o cioccolato bianco e sfogliatelle ripieno di ricotta, canditi o crema dal gusto unico conferitole dai maestri napoletani. Puoi anche fare colazione o fare pranzo. impossibile rifiutare.

Deliziosi 'cannoli' con crema di pistacchio, cioccolato e nocciole o cioccolato bianco / LA PASTICCERIA DI GRÀCIA
delizioso cannoli con crema di pistacchio, cioccolato e nocciole o cioccolato bianco / LA PASTICCERIA DI GRÀCIA

Chi osa provarlo?

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.