Lo accetto, ride Yates dopo l’inaspettata vittoria nella cronometro del Giro

Il ciclista britannico Simon Yates ha vinto la seconda tappa della Gira d’Italia, una cronometro di nove chilometri a Budapest.

L’olandese Mathieu van der Poel, staccato di tre secondi, ha mantenuto la maglia rosa dei principali piloti della classifica generale al secondo posto. Terzo posto per il connazionale Tom Dumoulin. Il ceco Jan Hirt ha perso 58 secondi contro Yates al 96° posto.

Van der Poel, che sta facendo un grande debutto al Gira, guida la classifica con undici secondi di vantaggio su Yates. Il 29enne britannico ha ottenuto la seconda vittoria nei test dopo una gara Parigi-Nizza di successo nel 2019 e ha confermato che sarà uno dei favoriti del 105° Gran Giro d’Italia.

“Sono molto felice. Non mi aspettavo molto, ma l’ho accettato”, ha detto Yates, cercando di compensare la delusione dell’anno scorso.

“Abbiamo ancora molto da fare oggi. Oggi mi divertirò, ma sto pensando molto di più qui”, ha detto il pilota australiano di BikeExchange-Jayco.

Soddisfatto Van der Poel dopo la cronometro. “Avrei preso quella prestazione prima di iniziare. Ho lasciato un’ottima cronometro”, si è elogiato.

“Il primo posto è serrato. Alla Maglia Rosa mi sono assicurato un giorno in più e forse di più, perché domani deve essere uno sprint, e sono molto contento di questo”, ha aggiunto la star di Alpecin-Fenix.

Richard Carapaz dell’Ecuador, considerato il favorito della gara, è arrivato 19° su una pista gremita a 28 secondi dal vincitore. Era 15° assoluto e ha perso 35 secondi contro Van der Poel.

Gara ciclistica Giro d’Italia – 2a tappa (9,2 km di prova):

1. S. Yates (Brit./BikeExchange-Jayco) 11:50, 2. Van der Poel (Niz./Alpecin-Fenix) -3, 3. Dumoulin (Niz./Jumbo-Visma) -5, 4. Sobrero (It./BikeExchange-Jayco), 5. Tulett (Brit./Ineos Grenadiers) entrambi -13, 6. Foss (Nor./Jumbo-Visma), 7. Kelderman (Niz./Bora-hansgrohe), 8. Kämna (Germania / Bora-Hansgrohe) tutti -17, 9. Schmid (Svizzera / Quick-Step-Alpha Vinyl), 10. Arensman (Niz./DSM) entrambi -18,… 96. Colpire (CZ / Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux) -58.

Ordine di esecuzione: 1. Van der Poel 4:47:11, 2. S. Yates -11, 3. Dumoulin -16, 4. Sobrero, 5. Kelderman, 6. Tulett tutti -24, 7. Foss, 8. Mollema (Niz. / Trek-Segafredo) entrambi -28, 9. Bilbao (Sp. / Bahrain Win), 10. Schmid entrambi -29,… 55. Colpire -1:24.

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."