I migliori adattamenti di videogiochi che vedremo nel 2023.

Il 2023 potrebbe essere l’anno che spezza la maledizione dei falliti adattamenti di videogiochi su film e televisione. È una sfida mostrare con successo, in tutta la sua diversità e ricchezza, molte delle migliori storie della cultura pop. Si tratta anche di soddisfare i fan esperti che circondano i titoli più amati nel mondo delle console per videogiochi. Questo non è un lavoro leggero. Tanto più che, da almeno due decenni, ci sono stati più fallimenti che successi in questo senso.

Da una premessa incasinata diavolo residente– in tutte le sue versioni – fino al tentativo di rivitalizzare la saga Tomb Raider. Hollywood sta prendendo sul serio la necessità di portare una nuova dimensione ai progetti che coinvolgono i videogiochi come materiale di partenza. Ma il successo è raro.

Quasi non Combattimento mortaledi Simon McQuoid e Inesploratodi Ruben Fleischer, riesce a catturare gran parte dello spirito della loro uscita più famosa. Proprio come una dilogia sonoro di Jeff Fowler. In televisione, animazione Castlevaniasi è rivelato molto forte, ma è stato cancellato alla sua quarta stagione. Tuttavia, sono visti come prodotti minori che potrebbero aspirare a storie più intelligenti e migliori.

Non c’è dubbio che il mondo dei videogiochi e delle loro storie sia una vera e propria sfida per il cinema. O per la sua complessità, per l’attenta descrizione dell’universo o per la sua complicata mitologia. Tuttavia, il 2023 potrebbe essere il momento perfetto per un secondo vento negli adattamenti dei videogiochi. Serie e film che sperano di essere la prima tappa di un franchise redditizio. Il prossimo anno potrebbe finalmente essere l’anno in cui le storie dei videogiochi diventeranno una parte importante del mondo dell’intrattenimento.

Il tanto atteso adattamento dell’amato videogioco Ultimo di noi

La classica storia di sopravvivenza in un mondo assediato dai cannibali di Naughty Dog arriverà su HBO quest’anno. La storia di Jacob Minkoff, Emilia Schatz, Richard Cambier e Ricky Cambier è una delle più amate nel mondo dei videogiochi. In quanto tale, l’adattamento ha accresciuto l’attesa da parte della considerevole base di fan della storia.

È un progetto complesso, che ha attraversato diverse fasi nella sua transizione verso una solida release in un nuovo formato. Ciò include serie di fumetti limitate e contenuti indipendenti. L’ultimo di noi: lasciato alle spalle. Nel 2014, Screen Gems ha iniziato la produzione successiva di un potenziale film di Sam Raimi. Tuttavia, il creatore Neil Druckmann, che è stato coinvolto in tutte le fasi del processo del futuro lungometraggio, alla fine si è arreso.

Druckmann ha recentemente commentato sul podcast Script Part che ciò che ha fatto fallire il progetto è stato il focus “azione”. Per uno di questi acclamati e amati narratori, il prossimo film è tratto dal cuore emotivo della trama. Quindi, alla fine, la possibilità di un adattamento per videogioco è svanita.

Infine, nel marzo 2020, HBO ha annunciato che ci sarebbe stata una serie basata sul gioco. Che sarà scritto anche da Druckmann e Craig Mazin. La produzione includerà anche Gustavo Santaolalla, che si occupa della musica del gioco.Nel novembre 2022, il canale via cavo ha rivelato che la prima della produzione avrà luogo il 16 gennaio 2023..

Con un cast guidato da Pedro Pascal nei panni di Joel e Bella Ramsey nei panni di Ellie, il film dovrebbe essere un fedele adattamento della storia originale. Per ora, Druckmann e Mazin hanno chiarito che si tratta di un’opera fedele alla complessa essenza della narrazione. Tuttavia, mentre vale la pena notare che non sarà così spaventoso come il materiale originale, entrambi i creatori speravano che rendesse omaggio a una storia familiare.

Super Mario Bros.adattamento del classico videogioco

Film di Aaron Horvath e Michael Jelenic, dal titolo semplice Super Mario Bros, il film è stato piuttosto controverso sin dal suo annuncio. Soprattutto a causa della decisione del produttore di scegliere Chris Pratt come voce dell’amato personaggio principale. Per mesi si è discusso sui social media e sui forum che Mario dovesse essere interpretato vocalmente da un attore di origine italiana. Fedele alla sua lunga tradizione nei famosi giochi Nintendo.

Ma nonostante questo, la produzione Intrattenimento illuminista ha generato abbastanza entusiasmo da diventare una delle uscite più attese dell’anno. È diventato un simbolo molto importante, l’adattamento videoludico di Mario Bros. segnerà un traguardo importante.. Grazie alla sua flessibilità e possibilità di animazione, l’universo dei personaggi sarà portato sul grande schermo nella sua interezza.

Allo stesso tempo, apre possibilità di franchising. Con successo sonoroDimostrando che anche il personaggio più singolare ha un posto a Hollywood, il suo prossimo film è un rischio calcolato. Il che potrebbe portare l’amato gioco a un livello di popolarità completamente nuovo, ora nel reparto cinematografico.

Dungeons & Dragons: L’onore tra i ladri

Il tradizionale e amatissimo gioco di ruolo (tradotto in videogame) arriva anche sul grande schermo nel 2023 con il film Dungeons & Dragons: L’onore tra i ladri . Con una trama basata sulla campagna Forgotten Realms, è un tentativo ambizioso di portare la complessa struttura del materiale originale nel film. Ha anche lo scopo di coprire la versione della realtà e il modo in cui i fan interagiscono con l’avventura cinematografica.

Questo nuovo adattamento del videogioco non avrà nulla a che fare con la trilogia uscita tra il 2005 e il 2020 su vari media. Secondo i suoi direttori, John Francis Daley e Jonathan Goldstein, la sceneggiatura cercherà di abbracciare il “nuovo mondo di possibilità” nel suo insieme.. Ciò include l’idea di una realtà divisa che influenzerà in qualche modo la trama.

Senza contare, ovviamente, l’esplorazione di vari possibili universi di notevoli dimensioni e complessità. La produzione sarà interpretata da Chris Pine, Michelle Rodriguez, Regé-Jean Page, Justice Smith, Sophia Lillis e Hugh Grant.

Seconda stagione di Misterioso: League of Legends

Arcane, una serie animata sui videogiochi.Arcane, una serie animata sui videogiochi

La prima stagione della serie animata basata sul gioco multiplayer di Riot Games è stata un successo di critica e di ascolti. Con una grafica sbalorditiva e una trama solida, questo adattamento per videogioco riesce a catturare la densa atmosfera dell’universo originale. Oltre alla sua avvincente interpretazione del bene, del male e del delicato equilibrio tra tecnologia e moralità. Tutto ambientato in un mondo animato che sorprende con i suoi intricati dettagli e l’uso intelligente di colori, texture e personaggi.

Tuttavia, però la sua seconda stagione è stata confermata da Netflixma ci sono ancora pochi dettagli sull’adattamento. La produzione della prima parte è in stallo da quasi sei anni, è improbabile che la seconda esca presto. Inoltre, dopo che il CEO di Riot Games Nicolo Laurent ha confermato che i nuovi episodi non arriveranno nel 2022.

Tuttavia, il 20 novembre 2021, l’account Twitter ufficiale di Arcade