Guerra Ucraina – Russia: oggi last minute, live | Putin sfrutta la sua minaccia alla Finlandia

Occupano la casa di un oligarca russo ed ex ministro su un lago austriaco

proprio stile “alleanza informale di attivisti anarchici” ha occupato questo sabato Palazzo austriaco sul lago essi sostengono, appartenente all’oligarca ed ex vice primo ministro russo, Igor Shuvalov.

“Gli alleati del miliardario Putin hanno lasciato il palazzo, perché è nella lista delle sanzioni in Austria”, hanno annunciato gli attivisti in una dichiarazione in cui mostrano la loro opposizione al presidente della Russia e della NATO. Circa 40 persone hanno preso parte all’occupazione, secondo il quotidiano Salzburger Nachrichten.

L’occupazione di questo palazzo, sulle rive del lago Attersee, è messaggio contro la guerra, proprietà di milionaricase vuote e “ogni tipo di sfruttamento”, dicono gli attivisti.

“Siamo solidali con i combattenti antimilitari ucraini e russicosì come con tutti coloro che sono fuggiti o sono partiti, ma non con lo Statospecificano nella nota, che viene pubblicata sul social network.

Gli attivisti lo affermano case trasformate in alloggi per “rifugiati, disertori e senzatetto” e hanno denunciato che la guerra in Ucraina era “la punta dell’iceberg della struttura patriarcale”.

Alberto Baroffio

"Lettore certificato. Zombie geek. Avido esperto di alcol. Tipico fanatico del cibo. Praticante di viaggio."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.