FC Grenada | Alza UD | Un giocatore del Granada, indagato per il presunto stupro di un ragazzino

Il calciatore non era nella disciplina di Nazar quando è stato segnalato l’incidente

Mentre Granata CF Continuando a concentrarsi sul salvataggio della categoria nelle prossime e ultime cinque partite, è emerso un caso che potrebbe inghiottire il gruppo in uno strano ambiente. Ruben Rochinache ha subito un infortunio che lo ha escluso per il resto della stagione, è attualmente indagato per il presunto stupro di una giovane donna.

Basato su Caso apertoDal giornale Alza-EMVIl calciatore Nasrid ha dichiarato ieri in videoconferenza davanti al giudice istruttore numero cinque Llíria di essere indagato per il presunto reato di molestie sessuali con accesso mondano a una giovane donna durante una festa a casa di un altro giocatore della squadra del Levante, nella città di Betera.

Come riportato dal quotidiano valenciano, l’incidente è avvenuto nelle prime ore dal 1 al 2 maggio 2021. A quel tempo, c’erano ancora restrizioni sugli hotel e sulla vita notturna nella Comunità Valenciana, oltre al coprifuoco, per ciò che alcuni membri del personale a partire dal Alza UD Si sono incontrati in una casa per continuare la festa.

È in questo festa in una casa privata quando un folto gruppo di calciatori si riunisce con alcuni amici e un gruppo di ragazze. Ecco dove è possibile rocca e un altro indagato avrebbe approfittato della difficile situazione della donna di 31 anni che entrambi sono saliti in una stanza al piano di sopra a causa del suo stato di ubriachezza.

L’ultima cosa che la vittima ricorda è lui sdraiato sul letto e Rochina seduta accanto a lui. Da allora non ricorda più nulla, più di qualche ora dopo si è svegliata in un’altra stanza, ha visto che era nuda dalla vita in giù sul letto, con indosso un top e con la sborra secca sullo stomaco.

Secondo il giornale Alza-EMVRochina ha dichiarato ieri in videoconferenza da corte di granada, in cui nega di aver violentato la ragazza e ammette che nonostante i due avessero consumato alcol, la relazione era consensuale. Tuttavia, non è stato in grado di spiegare come il testimone abbia trovato il suo amico privo di sensi a letto, senza nemmeno ripulire i resti biologici.

Inizialmente, la vittima ha ammesso di aver subito pressioni da parte dello stesso calciatore e di altri presenti alla festa per tenere lontani i giocatori di Sagunto da questo fatto. In una seduta con il suo psichiatra, la donna è scoppiata in lacrime e ha ammesso di non aver capito come avesse dato il consenso, poiché era quasi impossibile a causa del suo stato di ubriachezza.

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."