Audi RS Q e-tron vs Ducati DesertX – 4Legend.com – AudiPassion.com

Opportunità come questa non si presentano mai: Audi e Ducati hanno accolto in Sardegna i media internazionali per la prima collaborazione di questo genere. Per la prima volta i giornalisti possono guidare la nuova moto Ducati DesertX e guidare l’Audi RS Q e-tron che ha partecipato al Rally Dakar. I designer di entrambi i marchi hanno creato look unici e comuni per moto e auto. Le istruzioni degli esperti dei piloti Audi Emil Bergkvist, Stéphane Peterhansel/Edouard Boulanger, Carlos Sainz/Lucas Cruz e il pilota Ducati Danilo Petrucci completano questa esperienza formativa.

Due mezzi insoliti, un generoso circuito fuoristrada e un fascino di novità: l’entusiasmo trabocca. Ducati entra per la prima volta nel segmento offroad con la DesertX. Al primo evento, il marchio italiano, che finora ha definito lo standard con le moto sportive da strada e da turismo, ha mostrato il suo nuovo know-how nel fuoristrada. Con il potente motore Testastretta, altezza da terra e sospensioni lunghe, questo nuovo modello è in grado di affrontare con facilità tutte le pendenze. Allo stesso tempo, il DesertX colpisce anche sulle strade asfaltate come due ruote funzionale, competente ed efficiente. Durante le comuni derive sulle piste sterrate del terreno sud-occidentale di Olbia, moto e auto si presentano identiche.

In nero, grigio e rosso, DesertX ha ripreso sulla carrozzeria la grafica che definisce la tecnologia all’avanguardia dell’Audi RS Q e-tron. Il prototipo Four Ring Desert Rally simboleggia la pura efficienza. L’innovativa trazione elettrica Audi RS Q e-tron con batteria ad alto voltaggio e convertitore di energia supera i limiti del possibile. Ha fatto il suo debutto alla Dakar Rally a gennaio e ha impressionato con quattro vittorie di tappa. A marzo, l’auto ha ottenuto la sua prima vittoria assoluta all’Abu Dhabi Desert Challenge. Danilo Petrucci, che corre per la Ducati nella MotoAmerica Superbike Series, è un ex vincitore della MotoGP e ha gareggiato nel suo primo Rally Dakar nel 2022. Salire in macchina con Carlos Sainz ha affascinato l’esperto professionista. “Questo è un sogno diventato realtà per me, perché fin dall’infanzia ero un fan di Carlos Sainz. Non posso descrivere come mi sono sentito nella cabina di pilotaggio. Non mi aspettavo che l’Audi RS Q e-tron fosse così veloce fuoristrada. La tecnologia sta mostrando la strada per il futuro dell’auto. »disse l’italiano.

Carlos Sainz dell’Audi ha sottolineato l’importanza del modello per il programma di sport motoristici di fabbrica del marchio. “Quello che Audi ha ottenuto con questo concept è tecnicamente unico e un vero vantaggio per noi piloti. L’evento in Sardegna è stato ottimo per dimostrare i vantaggi della propulsione elettrica. Tutti i media sono rimasti colpiti. », disse lo spagnolo. Sainz ha vinto tre volte la Dakar ed è diventato il vincitore della prima tappa con l’Audi RS Q e-tron. Come i suoi compagni di squadra Audi, il doppio iridato di rally è stato il contatto cercato durante un’apparizione congiunta in Sardegna che ha impressionato Audi e Ducati.

Immagine: Audi

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.