Vogliamo conquistare l’Ucraina meridionale, dice l’esercito russo

L’invasione russa dell’Ucraina ha completamente rivelato ciò che esperti e alcuni media hanno mostrato per anni: l’esercito tedesco è stato a lungo sottofinanziato e a malapena pronto al combattimento. Ciò è confermato anche dalle parole degli attuali alti funzionari tedeschi secondo cui la Bundeswehr non è praticamente più in grado di fornire armi aggiuntive a Kiev, poiché ciò potrebbe mettere a repentaglio la sicurezza tedesca. Sebbene i politici promettano ora un cambiamento drammatico, gli esperti affermano che il miglioramento della preparazione militare richiederà anni.

“La Bundeswehr si trova in una situazione in cui, sfortunatamente, non può fornire (Ucraina) più armi se voglio continuare a garantire la difesa nazionale e dell’alleanza, e lo voglio e lo farò”, ha detto il ministro della Difesa tedesco Christine Lambrecht (SPD) su Giovedì. Anche il suo leader del partito e cancelliere tedesco Olaf Scholz, che ha affermato che l’esercito tedesco aveva ampiamente esaurito la sua capacità di fornire armi aggiuntive all’Ucraina, ha commentato in modo molto simile in un’intervista alla rivista Spiegel.

Le parole del politico federale arrivano nonostante il fatto che la Germania abbia finora fornito all’Ucraina molti meno aiuti in termini di prodotto interno lordo rispetto a paesi come Estonia, Polonia, Lituania, ma anche Stati Uniti, Repubblica Ceca e Slovacchia. Gran Bretagna, Francia e Italia sono davanti alla Germania in questo confronto.

Uno dei motivi principali – se scompare la possibilità della riluttanza politica di Berlino, negata dai politici tedeschi – è dimostrato da uno studio dell’Ifo Institute of Economics pubblicato questa settimana. Secondo lui, dopo anni di pace nel continente europeo e indagini a lungo termine presso il ministero della Difesa, la Bundeswehr è per molti versi significativamente più debole di 30 anni fa.

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.