Very Fairy, il colore Pantone dell’anno per il Metaverse

Ghislaine Vinas, una designer d’interni con sede a New York nota per il suo uso audace del colore, indica gli elementi rossi in una tonalità altrettanto forte e il blu come positivo. “Questo è il colore neutro rispetto al genere di cui tutti abbiamo bisogno in questo momento”, ha detto via e-mail.

A Parigi, lo stilista Mahdavi indiano, noto anche per essere avventuroso con i colori, descrivendo Very Peri in un’e-mail come “il colore del cielo più alto, il colore del cielo tra il tramonto e l’alba”. Suggerisce di usarlo su un soffitto o un divano di velluto: “un divano in cui puoi sprofondare, proprio come sprofonda nel sonno”.

Ma l’interior designer di New York Brock Forsblom avverte al telefono che troppi colori possono emanare un’atmosfera da “universo alternativo” di My Little Pony o un atteggiamento da “Principessa Jasmine per una notte calda”. Dan Georgia Wilkinson, coordinatore dello studio Creed Design Partner a Leicester, in Inghilterra, ha criticato la “qualità caotica e da cartone animato” del colore. Il suo verdetto via e-mail: “Di certo non posso vivere con questo dipinto sul muro – e non mi sognerei mai di far piegare i clienti a questo”.

Il meteorologo di tendenza con sede a Parigi Li Edelkoort ha dichiarato in un’e-mail che “Gli elfi stessi sembrano un colore pericoloso in un momento che richiede una tavolozza calda per la casa, tra cui terracotta, marrone e beige”. La signora Edelkoort, educatrice e attivista di design di origine olandese che ha fondato la società di consulenza Andamento delle gilde nel 1986, deridendo quello che vedeva come Pantone “spingere un blu violaceo in gola alle persone non correlato al modo in cui viviamo e prosperiamo”. Gli esseri umani vogliono essere abbracciati da ciò che li circonda nei momenti difficili, il che non consente la creazione di una tonalità blu non fredda.

Rispondendo ai commenti della signora Edelkoort, la signora Eiseman ha affermato che l’intenzione di Pantone non era quella di forzare un apprezzamento della tonalità, ma di “evidenziare la relazione tra le tendenze del colore e ciò che vediamo accadere in tutte le aree del design globale”.

Nessun colore è universalmente attraente, dice, e consiglia a coloro che diffidano di Very Fairy di considerare di fare un punto esclamativo su una parete o un mobile. Tuttavia, ha una camera da letto dipinta interamente all’ombra, dice, compreso il soffitto.

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.