Verstappen e Thompson-Herah vincono il Premio Laureus

Aggiornare: 24/04/2022 21:35
Rilasciato:

Siviglia (Spagna) – Il campione del mondo di Formula 1 Max Verstappen dei Paesi Bassi e la velocista giamaicana Elaine Thompson-Herah hanno vinto il Laureus Award come atleta dell’anno. Il calciatore italiano è stato nominato squadra dell’anno a Siviglia.

Verstappen ha ricevuto l'”Oscar dello sport” dopo essere diventato il primo pilota olandese nella storia a diventare campione del mondo di F1. Nella drammatica finale di questa stagione ad Abu Dhabi, ha superato il sette volte campione Lewis Hamilton nell’ultimo round. “C’è stato molto lavoro e anni di preparazione alle spalle. Sono molto orgoglioso di ricevere questo premio, uno dei più importanti al mondo”, ha detto il pilota Red Bull che ha vinto oggi il Gran Premio di Imola.

Thompson-Herah è la prima donna nella storia a difendere le sue medaglie d’oro nei 100 e 200 metri alle Olimpiadi dello scorso anno. Ha aggiunto una vittoria nella staffetta 4×100 m. “So che Laureus Usain Bolt ha vinto in passato, quindi è fantastico che ‘sono riuscito a riportare il trofeo nei Caraibi e in Giamaica’, ha detto il cinque volte campione olimpico.

La nazionale italiana di calcio ha ricevuto il premio per la vittoria dello scorso anno agli Europei. Gli “Azzurri” sono stati premiati per aver vinto in passato la Coppa del Mondo 2006.

Altri trofei sono stati vinti dalla sensazionale campionessa di tennis degli US Open Emma Raducanu (svolta dell’anno), il sette volte vincitore del Super Bowl Tom Brady (carriera a vita), lo scrittore di 41 gol del record della Bundesliga Robert Lewandowski (prestazione straordinaria) e Valentino Rossi, che ha concluso la sua gloriosa carriera in MotoGP lo scorso anno (icona dello sport).

Premi sportivi Laureus

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.