Una star di 18 anni e una dozzina di olimpionici. La Slovacchia è candidata ai Mondiali

Dodici medaglia di bronzo delle Olimpiadi di Pechino hanno nominato i 25 membri candidati per la Coppa del Mondo di Helsinki e il giocatore di hockey di Tampere dalla Slovacchia.

Un’aggiunta alla NHL è l’attaccante Tomas Tatar del New Jersey. Alla squadra di allenatori canadese Craig Ramsay si unirà anche il portiere Adam Húska dell’Hartford dell’AHL, che ha esordito nel miglior campionato del mondo in questa stagione con la maglia dei New York Rangers.

Presente anche il 18enne protagonista del torneo olimpico di Pechino, l’attaccante Juraj Slafkovský del TPS Turku. I candidati includono lo stesso difensore di lunga data Imon Nemec di Nitra e persino il suo compagno di squadra diciassettenne Adam Skora in attacco.

Slafkovský ha contribuito con sette punti per sette gol in sette partite a vincere la prima medaglia olimpica per la Slovacchia indipendente e vincere la competizione di produttività e tiratori. È stato anche nominato il giocatore più utile del torneo ed è stato selezionato nella squadra All Star. Come il tedesco con cui ha gareggiato ai Mondiali dell’anno scorso a Riga, è uno dei candidati al primo posto nel Draft NHL di luglio.

I portieri Patrik Rybár della Dynamo Minsk, Matej Tomek del Kometa Brno, i difensori Peter erešňák del Pilsen, Mislav Rosandič del Liberec, Martin Gernát del Losanna e gli attaccanti Michal Krištof del Kometa, Pavol Regenda del Michalovce, Samuel Takán Pospíš dello Slovan Bratislava e Třinec.

Anche i difensori Michal Ivan del Liberec, Martin Bučko dell’eské Budějovice e gli attaccanti Andrej Kollár del Kometa Brno e Mário Lunter del Mladá Boleslav sono stati nominati dal campionato extra ceco. Regnda e Róbert Lantoš di Linköping si sono diretti di nuovo lì.

Come altri attaccanti del Sýkora, Jakub Minárik di Trenčín e Alex Tamáši del Banská Bystrica, Kollár potrebbe fare il suo debutto in un grande evento internazionale.

Il 31enne tartaro, che ha segnato 30 punti per 15 gol e lo stesso numero di assist in 76 partite in questa stagione nella NHL, ha gareggiato in generale nella Coppa Kaufland a Zilina contro la Francia vincendo 2-0 questo sabato . Un partecipante alle Olimpiadi di Sochi 2014 si sta preparando per il sesto campionato del mondo. Nel 2012, a Helsinki, sotto la guida dell’allenatore ceco Vladimír Vůjtek Sr., ha contribuito alla medaglia d’argento.

Nel 2016, come membro della Selezione Europea, ha giocato la finale dei Mondiali di Toronto. Ha giocato anche per Detroit, Vegas e Montreal nella NHL, con 701 partite e 407 punti per 191 gol e 216 passaggi. Ha registrato sei successi e lo stesso numero di assist in 40 duelli playoff.

Húska, che ha una partita in mano per i Rangers, si unirà alla squadra martedì. Con una media di 24,44 anni, la Slovacchia ha la selezione più giovane della storia. L’anno scorso a Riga 24.75. “Il nostro obiettivo non è quello di battere i nostri record. Il cambio generazionale e il ringiovanimento del personale avvengono in modo gravitazionale e naturale”, ha affermato Miroslavatan, direttore generale della squadra nazionale, sul sito web dell’associazione slovacca.

Dopo i generali di Ilina, il portiere Dominik Riečický di Košice, il difensore Patrik Koch di Vítkovice e gli attaccanti Marek Valach di Trenčín e Jozef Baláž di Nitra, nuovi arrivati ​​nel Karlovy Vary, hanno lasciato la squadra. A causa di problemi di salute, gli attaccanti Adrián Holešinský di Nitra e Adam Jánošík di Mladá Boleslav si sono ritirati perché positivi al coronavirus del difensore prima di chiudere le nomination.

La Slovacchia entrerà nel torneo venerdì alle 15:20 CEST contro la Francia. Nella prossima partita del Gruppo A a Helsinki, giocherà Germania, Canada, Svizzera, Kazakistan, Italia e Danimarca. In preparazione, hanno giocato dopo due partite in casa con la nazionale ceca (3:1 e 3:4 dopo attacchi separati), fuori con la Germania (3:1 e 3:2) e nell’ilina prima della vittoria sulla Francia hanno ha perso contro la Norvegia 4:5 dopo incursioni separate. .

Nominati giocatori di hockey slovacchi ai Mondiali di Helsinki e Tampere (13-29 maggio):

Portiere: Adam Húska (NY Rangers / NHL, Hartford / AHL), Patrik Rybár (Dinamo Minsk / KHL), Matej Tomek (Kometa Brno / Repubblica Ceca),

difensore: Michal Ivan, Mislav Rosandič (entrambi Liberec / Repubblica Ceca), imon Nemec (Nitra), Martin Bučko (České Budějovice / Repubblica Ceca), Peter erešňák (HC Plzeň / Repubblica Ceca), Daniel Gachulinec (Slovan Bratislava), Martin Gernát ( Losanna / výc Mário Gramman (Hämeenlinna / Fin.),

attaccante: Andrej Kollár, Michal Krištof (entrambi Kometa Brno / R), Jakub Minárik (Trenčín), Pavol Regenda (Michalovce), Adam Skora (Nitra), Samuel Takáč (Slovan Bratislava), Alex Tamáši (Banská Bystrica), Róbert Lantoši (Linköping Lantoši ( / Svezia), Adam Liška (Čerepovec / KHL), Mário Lunter (Mladá Boleslav / Repubblica Ceca), Kristián Pospíšil (Davos / výc.), Miloš Roman (Třinec / Repubblica Ceca), Juraj Slafkovský (TPS Turku / Fin. ), Tomáš Tatar (New Jersey Devils / NHL).

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.