Un personaggio senegalese ha ricevuto insulti razzisti in Italia e la Federazione del suo Paese ha rilasciato un severo comunicato: “Sono idioti senza cervello”

Kalidou Koulibaly ha ricevuto insulti razzisti durante l’ultima partita del Napoli contro l’Atalanta a Bergamo. Foto: REUTERS/Ciro De Luca

Un nuovo scandalo è stato registrato lo scorso fine settimana nel calcio italiano. è Federcalcio senegalese (FSF) è registrato come “idiota senza cervello“ai sostenitori Atalanta hanno lanciato insulti razzisti al difensore da Napoli Kalido Koulibaly durante la partita giocata questa domenica da Una serie.

Nella difesa enfatica del capitano della sua squadra, l’entità africana ha sostenuto il giocatore”da tutto il mio cuore” a nome del popolo senegalese ed evidenziarlo per “coraggio, coraggio, esemplare e appartenente alla razza“.

Capitano del coraggio, non ti contatteranno mai. L’hai detto tu stesso: Ci uccidono ma non ci insultano. Il Senegal e l’Africa sono orgogliosi di te”, completando il comunicato di reazione a quanto accaduto allo stadio cittadino di Bergamo.

L’immagine, diventata virale su vari social network, ha registrato insulti razzisti contro Koulibali quando lascia il campo di gioco dopo la vittoria Napoli per 3-1. Questo calciatore non è la prima volta che subisce discriminazioni Italia perché aveva vissuto una situazione simile in Firenze Voi Verona.

Atalanta ha pubblicato lunedì un comunicato in cui avverte che “qualsiasi comportamento non conforme ai principi di civiltà ed educazione, che questo club ha sempre perseguito, sarà rigorosamente respinto“.

Non vogliamo, e lo sottolineiamo, dare visibilità a temi che nulla hanno a che vedere con il nostro ambiente e, quindi, senza clamore o generalizzazioni, agiremo negli uffici competenti affinché l’immagine del club e della città di Bergamo è protetto.“, ha concluso.

Va ricordato che in assemblea Lorenzo Insigne ha segnato e gestito un altro nella vittoria della squadra del sud, che ha permesso loro di raggiungere Milano in testa al torneo nazionale. L’attaccante, che sta per lasciare il club dopo 15 anni di gioco per il Toronto FC, club della MLS, ha trasformato un rigore e ha partecipato Matteo Politanocon quale Napoli Ha lasciato con un vantaggio di 2-0 durante l’intervallo. Nel plugin, Martora de Roon sconto per l’Atalanta, ma Eljif Elmas chiudendo il risultato a nove dalla fine.

*Miglior gioco della vittoria del Napoli contro l’Atalanta a Bergamo

CONTINUA A LEGGERE

Un milionario che perderà Cristiano Ronaldo per non aver vinto nessun titolo con il Manchester United
Pedri segna un gol superbo per la vittoria del Barcellona contro il Siviglia: confronto in rete con le perle di Riquelme
La riflessione di Kylian Mbappe dopo la vittoria del PSG: cenni sul suo futuro e sull'”onore” di giocare al fianco di Messi

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."