Trippa all’italiana – Ricetta peruviana di Gastón Acurio

Questa è la ricetta dello chef Gastón Acurio per preparare una deliziosa trippa all’italiana. (Foto: Cattura)

Ricetta oggi. “Se non sei peruviano, quando leggerai il nome di questa ricetta rimarrai sicuramente confuso”così lo descrive lo chef Gaston Acurio per la preparazione della trippa all’italiana, a piattino che è diventato uno dei classici preferiti peruviani. La sua popolarità maturata negli anni gli ha permesso di comparire nei menù dei ristoranti, accessibile a chiunque cerchi di lenire la fame di mezzogiorno.

Secondo le storie condivise con i follower, questo tipo di preparazione non esiste in Italia, poiché la maggior parte ha cognomi europei e sono realizzati con ingredienti prodotti e raccolti nella regione. Quello che possiamo trovare è ricetta chi detiene il titolotrippa‘, un nome noto per alcune parti dello stomaco dei ruminanti. Esaltano il loro sapore con pecorino, alloro, uva e parmigiano.

“Il tempo è passato, sono arrivate le carenze in Italia e molti sono emigrati nel mondo portando con sé le ricette dell’infanzia che quando sono arrivati ​​nella loro nuova casa hanno cercato di riprodurre, ma non trovando ingredienti originali, si adatta a gusti nuovi e locali. Forse più tardi, quando gli italiani sono arrivati ​​in Perù, principalmente da Genova, e non sono riusciti a trovare i loro ingredienti locali, hanno dato vita alla ricetta come la conosciamo oggi, che comprende patate, carote, alloro, pomodori e cipolle, ma grazie ai peperoncini gialli lasciati alle spalle. Sigillo peruviano per sempre”scrivi nel tuo post

Ricetta del peperoncino di pollo in stile Gaston Acurio

Scopri come fare il riso ai frutti di mare con la ricetta del Gastón Acurio peruviano

Come fare le tagliatelle salate alla chifa – ricetta di Gastón Acurio

RICETTE PERUVIANE MONDONGUITO

MATERIALI E PREPARAZIONE

Cuocere a lungo a fuoco basso un chilo di trippa.

A parte, prepariamo la salsa versando un filo d’olio, con una tazza di cipolla tritata finemente, due cucchiai di aglio tritato, mezza tazza di peperone giallo e un quarto di peperone mirasol mescolato.

Aggiungere un cucchiaio di concentrato di pomodoro, alloro e funghi secchi. Rosolare la salsa a fuoco basso e aggiungere i pezzi di trippa a pezzi. Aggiungere un po’ di brodo.

Aggiungere le carote tritate precedentemente fritte o se preferite lessate. Se vi piace mettete una manciata di piselli cotti, scalogno, peperoncini e pomodori tritati.

Condite con sale, pepe e cumino. Mescolate bene e aggiungete ancora un po’ di brodo, se necessario.

Per esaltare il gusto, puoi aggiungere un po’ di parmigiano grattugiato alla tua preparazione proprio come fa la famiglia italiana.

Versione creola senza formaggio, quindi puoi ometterla. Infine, guarnite con generose porzioni di prezzemolo tritato, patatine fritte e riso bianco.

Questa preparazione che l’Acurio condivide può realizzare fino a 4 porzioni ben servite. Per completare questa ricetta, potresti essere interessato dieci consigli per preparare le patatine fritte perfette Voi Il tuo riso è bruciato? Impara a cucinarlo granuloso.

Consiglio: È importante che la trippa da utilizzare viene pulita bene prima di essere portata in pentola. Il tempo di cottura produrrà la tensione che ha. Idealmente, non dovrebbe essere così cotto e fradicio da non poterlo masticare. Usa il tuo telefono per controllare l’ora e Raccogli tutti gli ingredienti prima di iniziare la ricetta in modo da non fare una lunga pausa.

CONTINUA A LEGGERE

Aeroporto di Chifa: prepara questa deliziosa ricetta dai sapori orientali
Come fare la zucca locro? Ricetta peruviana e facile dello chef Gastón Acurio
Come preparare un brodo di pollo facile, veloce ed economico – Ricetta peruviana

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.