Sette consigli per una vita più felice

Di solito ti svegli lentamente al mattino? Le bevande contenenti caffeina sono diventate importanti per te per aiutarti durante il giorno?

Se questo suona familiare, è tempo di abbandonare le soluzioni rapide su cui fai affidamento e sviluppare un piano di gestione dell’energia. Iniziare può sembrare scoraggiante, ma presto sarai pieno di energia per continuare quando raccoglierai i frutti di uno stile di vita più felice, più sano e più produttivo.

Che cos’è la gestione dell’energia?

Pensa alla tua energia come a una risorsa limitata, come il denaro in un conto. Inizi la giornata con una certa quantità di consumo, che varia da persona a persona a seconda di fattori quali età, sonno, livello di stress, condizioni mediche e stile di vita. Durante la tua giornata, si verificano diverse transazioni (attività) quando prelevi energia dal tuo conto e depositi energia nel tuo conto. Anche se potresti non avere sempre il controllo sulle attività che prosciugano la tua energia, puoi adottare misure per investire più energia nel tuo account.

1. Mangia cibo nutriente

Foto: Pixabay

Sappiamo tutti che una dieta sana è la chiave del benessere, ma di solito una dieta sana è considerata il modo principale per perdere peso. Tuttavia, secondo le linee guida nutrizionali americane del 2015, una dieta equilibrata ricca di frutta e verdura, proteine ​​a basso contenuto di grassi, latticini a basso contenuto di grassi e cereali integrali è ciò di cui hai bisogno per un’energia ottimale. Dopotutto, sei in una certa misura ciò che mangi. Mangia una varietà di cibi di tutti i gruppi di alimenti per ottenere una varietà di sostanze nutritive che ti forniranno energia per tutto il giorno. Scegli frutta e verdura fresca o surgelata, in particolare verdure a foglia scura e broccoli, nonché verdure arance, comprese carote e patate dolci. Ci sono molti tipi di pesce e noci tra cui scegliere come opzione proteica salutare. Cerca di mangiare 3 once di cereali integrali, pane, riso o pasta al giorno.

2. Dormi dalle sette alle otto ore per notte

Il sonno sembra essere una sana abitudine che molte persone hanno bisogno di migliorare. Sappiamo già che abbiamo bisogno di almeno sette ore di occhi chiusi ogni notte, quindi cosa ce lo impedisce? Pensa a come puoi correggere il tuo più grande disturbo del sonno e sappi questo: la privazione del sonno può prolungare gravi condizioni di salute e influire negativamente sul tuo umore, motivazione e livelli di energia. Dare la priorità al sonno è una delle cose migliori che puoi fare per prepararti a una giornata di successo piena di energia.

3. Fai amicizia con brave persone

Foto: Pixabay

Massimizza la quantità di tempo che trascorri con le persone che ti piacciono. Connetterti con altri che irradiano positività e condividono i tuoi interessi ti ecciterà e ti darà energia. D’altra parte, le persone con cui non hai alcuna relazione o che hanno un atteggiamento negativo, si lamentano spesso o prendono decisioni sbagliate ti prosciugheranno solo la bolletta energetica. Sii selettivo nella società in cui ti trovi.

LEGGI DI PIÙ: Il luogo in cui le ville del bagno e gli amanti sono legati per sempre: questo posto è una delle CASCATE PIÙ GRANDI della Serbia (FOTO)

4. Evitare il sovradosaggio di notizie

Le notizie sono un modo importante per rimanere in contatto con ciò che sta accadendo nel mondo. Può essere educativo, divertente e persino incoraggiante. Purtroppo la cronaca è troppo spesso bombardata da storie di sofferenza. Queste storie possono distorcere la tua visione del mondo e portarti a concentrarti sulle tue peggiori paure invece di riconoscere le cose buone che ti circondano. Non puoi evitare completamente queste storie, ma cerca di ridurre al minimo la tua esposizione quando puoi, specialmente nei momenti difficili.

5. Esercitati regolarmente

Foto: Pixabay

Ti senti pigro per metà giornata? Ti sei mai sentito stanco di semplici attività quotidiane, come fare la spesa o le faccende domestiche? Contrariamente a quanto si potrebbe credere, ottenere i 150 minuti di attività settimanale raccomandati dalle Linee guida americane sull’attività fisica può aumentare la bolletta energetica, non ridurla. Come? L’esercizio riduce lo stress e la tensione, rafforza i muscoli e aumenta la resistenza, il che aiuta il corpo a lavorare in modo più efficiente durante le attività o altre attività fisiche.

LEGGI ANCHE: LA CITTÀ CHE NON ESISTE: Zrnov – uno dei più grandi misteri della Serbia (FOTO)

6. Fai qualcosa di significativo ogni giorno

Di cosa ti senti eccitato? Hai un talento speciale che vorresti esercitare più spesso o condividere con gli altri? Fai qualcosa che ti piace ogni giorno, anche se è qualcosa di semplice come cucinare un pasto sano o ascoltare una canzone preferita. Mettere i tuoi sforzi nelle cose che contano di più per te ti aiuterà a utilizzare e conservare la tua energia in un modo che tirerà fuori il meglio di te.

7. Pensa bene agli altri

Foto: Pixabay

Mantenere una mentalità compassionevole è un altro modo per risparmiare energia. Un esempio di pratica di questo modo di pensare è chiamato consapevolezza. Ad esempio, prova a stabilire un contatto visivo con estranei e a sorridere mentre pensi “Spero che tu stia bene”. D’altra parte, questa azione positiva può impedirti di giudicare quella persona. Giudicare gli altri può portare all’autocondanna e questo tipo di dialogo interno negativo può essere estenuante.
Ti sentirai meglio ad ogni passo che farai verso questo importante investimento nel prenderti cura di te stesso.

Ecco alcune semplici attività per aiutarti a prenderti più cura di te stesso:

Tieni traccia della tua energia

Misura la tua “temperatura” energetica in vari punti della giornata, assegnando un numero da 1 a 10, dove 10 è il livello di energia più alto. Presta attenzione ai dettagli della tua giornata in modo da poter identificare le persone o gli eventi che ti hanno colpito di più.

Apporta cambiamenti graduali

Quando noti che una persona o un evento sabotare la tua energia, pensa alla tua prossima mossa. Invece di affrontare tutto in una volta, scegli le aree che sono importanti per te e sii realistico riguardo agli obiettivi che ti sei prefissato. Ad esempio, se il disordine in casa è una grande fonte di stress quotidiano, scegli un armadio, un armadio o un cassetto che pulirai ogni settimana invece di caricarti di farlo tutto in una volta. Quindi passa alla destinazione successiva quando ti senti pronto.

Pianificare e stabilire le priorità

Presta attenzione alle ore del giorno in cui i tuoi livelli di energia tendono ad essere più alti. Decidi come sfruttare al meglio quei momenti dando priorità alle attività importanti quando ti senti riposato e produttivo.

Seguici su INSTAGRAM io FACEBOOK

BONUS VIDEO:

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.