Ricetta italiana per la vera carbonara

La pasta alla carbonara è un piatto tradizionale italiano originario della regione di Laco, nel centro del paese, ed è composto da pochi ingredienti. Se non includiamo nella ricetta gli ingredienti base della cucina come sale e pepe, nella carbonara ci sono solo quattro ingredienti.

Questo piatto ha una consistenza molto cremosa e un gusto ricco, ma a differenza di molte ricette che si trovano nella nostra zona – nella carbonara non c’è olio o panna da cucina.

La consistenza cremosa è ottenuta utilizzando le uova (fatte in casa), mentre la ricchezza di sapore è data dalla pancetta dei guanciali essiccati chiamata gvankijale (nella versione serba di gronik) e dal formaggio a pasta dura di pecorino di pecora, riporta Valigia piena.

Necessario:

– 300 grammi di spaghetti secchi

– 100 grammi di pecorino grattugiato

– 4 tuorli d’uovo

– 3 fette spesse di guanquiale

– sale e pepe

Preparazione:

Cuocete gli spaghetti al dente in acqua leggermente salata. Tagliate la pancetta a pezzetti e fatela rosolare in padella fino a renderla croccante. Togliere dalla padella la pancetta croccante e aggiungere un po’ d’acqua al grasso rimasto con cui cuoce la pasta.

Mettere gli spaghetti cotti in una casseruola e mescolare brevemente fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Fare una pasta densa di formaggio grattugiato e tuorlo d’uovo, che si può diluire con un po’ d’acqua in cui è stata cotta la pasta, se necessario. Pepare bene.

Abbassare la fiamma e aggiungere alla pasta il formaggio e la pasta di uova. Mescolare bene per distribuire uniformemente il formaggio e i tuorli sugli spaghetti. Rimetti la pancetta croccante nella padella.

Tag


Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.