Pogacar, ‘Cannibal’ dalla classifica UCI con Valverde Top-10

Il tirannico Tadej Pogacar nel mondo del ciclismo non solo si riflette nel suo schiacciante dominio nei test in cui ha gareggiato, ma anche È iscritto nella classifica mondiale del ciclismo.

Nella classifica pubblicata questo martedì dall’UCI, Pogacar è sembrato avere il sopravvento nella classifica mondiale dopo aver battuto sabato scorso le Strade Bianche, che lo hanno visto aggiungere 300 punti in classifica per affermarsi al vertice con 5.581., in vantaggio di oltre 1.000 punti.Il suo rivale più vicino, il belga Wout Van Aert, è secondo con 4.507. Lo sloveno Primoz Roglic ha chiuso la classifica sul podio con 3.934 punti.

Anche Alejandro Valverde è consolidato in questa Top-10. Il ciclista spagnolo di Movistar esce sesto in classifica questa settimana a 2.706 punti dal francese Julian Alaphilippe (quarto con 2954.67) ea soli 24 punti dall’italiano Sonny Colbrelli, quinto con 2.730.

Finora nella stagione 2022, ha aggiunto Valverde 85 punti con il quinto posto nella Volta a la Comunitat Valenciana, 85 dopo il secondo posto nel Trofeo Serra de Tramuntana, 125 con la vittoria al Trofeo Pollença, 40 nel Trofeo Calvi, 150 con la tappa e la posizione assoluta di O Gran Camiño e 250 dopo essere stato l’ultimo secondo in totale a Strade Bianche 735 punti, il più alto finora nel 2022.

Valverde si trova nella Top 10 del mondo dove Adam Yates (settimo con 2.260 punti), Remco Evenepoel (ottavo con 2.219 punti), Richard Carapaz (nono con 2.170 punti) e Joao Almeida (decimo con 2.119 punti).. Una Top-10 da cui è uscito Mathieu Van der Poel, che per inattività questa settimana è emerso all’11° posto con 2.096 punti.

Van Aert regna nella corsa di un giorno e Valverde corre

Nonostante la vittoria di Pogacar alla Strade Bianche, Wout Van Aert ha mantenuto il comando della classifica UCI in una giornata di gara con 3.141 punti da 2.363 Julian Alaphilippe e 2.120 Pogacar dopo 300 furono aggiunti in sterrato classico. Il principale rialzo della classifica è stato guidato da Alejandro Valverde, che questa settimana è risalito al quinto posto con 1.805 punti, 77 dietro Sonny Colbrelli.

Nella classifica mondiale a squadre, Emirati Arabi Uniti regna sovrana con 3.146 punti con 1.950 punti da Arkéa-Samsic e 1.827 punti da Quick-Step Alpha Vinyl, mentre Movistar arriva sesto con 1.409 punti. Per paese governato dal Belgio con 15.087 punti con 12.520 dalla Slovenia e 11.747 dall’Italia, mentre la Spagna è settima con 8.924,93 punti.

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.