News: L’Italia ospita il primo corso di addestramento per le operazioni congiunte dell’Aeronautica Militare, il 22 novembre 2021

La Scuola di Cooperazione Aria-Terra di Guidonia (Italia) ha recentemente ospitato la prima edizione di un corso dedicato al supporto del fuoco congiunto per il personale militare dei paesi alleati e partner.

Il corso, svoltosi dal 22 al 26 novembre, ha visto la partecipazione di venti partecipanti. Fornisce un quadro utile per testare procedure e sistemi di comando e controllo per le nuove tecnologie militari utilizzate per le operazioni spaziali, la guerra elettronica, l’intelligence, la sorveglianza, l’acquisizione di bersagli e la ricognizione. , supporto aereo ravvicinato, proiezione logistica, targeting congiunto e integrazione delle operazioni di terra, nonché per altri compiti specifici delle operazioni congiunte.

Il Generale di Brigata Glauco Luigi Mora, Comandante della Scuola, ha dichiarato: ” Questo corso mira a fornire ai partecipanti le competenze e le informazioni aggiornate necessarie nell’ambito delle aree funzionali relative al supporto antincendio congiunto, alle operazioni nazionali o internazionali e ai comandi NATO, l’obiettivo è svolgere i compiti di pianificazione, coordinamento ed eseguire il supporto di fuoco congiunto attraverso il combattimento con come spegnere o non spegnere “.

Scoprire di più: Difesa Italiana: completato il corso Primo Fuoco Combinato presso la Joint Air Operations School (difesa.it).

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.