Mondiale SBK

La prima giornata dell’Estoril Round, terzo round del Campionato Mondiale MOTUL FIM Superbike 2022, si è conclusa con una leggera differenza in testa alla classifica, con le prime quattro gare separate da soli 3 decimi e con Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha con Brixx WorldSBK) davanti a tutti.


TRE TITANI E…GARRETT GERLOFF

La seconda sessione libera si è conclusa con i tre uomini più forti del campionato che hanno conquistato il primo posto della classifica. Razgatlioglu ha preso il comando grazie ad un tempo, siglato all’ultimo minuto, in 1’36,290, al di sotto del record di giro più veloce in gara. Il turco, secondo nelle FP1, è stato guidato di soli 0,173 secondi da lvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati), anch’egli migliorato di sessione in sessione.

Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) è arrivato terzo nella sessione, ma quarto nella classifica combinata, dato che il tempo di Garrett Gerloff (GYTR GRT Yamaha WorldSBK Team) al mattino, 1’36.72, gli ha permesso di concludere la giornata in terza posizione pur non potendo aggiustarla nel pomeriggio. Il divario tra la stella turca e il sei volte campione dell’Irlanda del Nord è di soli 0,305 secondi, quindi è tutto aperto in vista della Tissot Superpole e di Gara 1 di sabato.


RINALDI CRESCE, HONDA DUO NELLA TOP 10

A soli 14 anni nella sessione di apertura, Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) è risalito al quinto posto della classifica combinata con la sua prestazione pomeridiana. L’italiano ha lasciato il suo miglior tempo di 0,899 secondi dal più veloce, e ha già superato il connazionale Andrea Locatelli (Pata Yamaha con Brixx WorldSBK). Il primo giorno ha visto un’altra ottima prestazione del duo Team HRC quando Xavi Vierge e Iker Lecuona sono saliti tra i primi 10 alla fine della giornata. In ottima forma dopo aver superato i problemi fisici nei round precedenti, Vierge è arrivato settimo, mentre Lecuona era 9°, a un solo secondo da Razgatlioglu al suo debutto sul circuito di Estoril. Tra questi c’è Loris Baz (Bonovo Action BMW), il pilota più importante della BMW, che è 8°, 1’056 dietro il leader. Lucas Mahias (Kawasaki Puccetti Racing) ha completato la top 10.

Per la BMW, la giornata è iniziata nel peggiore dei modi quando Michael van der Mark (BMW Motorrad WorldSBK Team) è caduto all’uscita della curva 10 e si è fratturato il collo della coscia destra, escludendolo. fine settimana. Scott Redding (BMW Motorrad WorldSBK Team), temporaneamente l’unico pilota del team ufficiale BMW, è arrivato 12°.


ALTRI: FAMOSI INDIPENDENTI SOTTO NELLA TABELLA

Dopo essere arrivato quinto nelle FP1, Axel Bassani (Motocorsa Racing) ha avuto una sessione pomeridiana più complicata, riuscendo ad assicurarsi solo il 13° posto nella classifica della combinata. Alle spalle dell’italiano è arrivato Eugene Laverty (Bonovo Action BMW), settimo nella sessione mattutina. Philipp Oettl (Tim Goeleven) era 15° ma ha subito una terribile caduta al termine della sessione in uscita dalla curva 13. Il debuttante tedesco è stato portato al centro medico e successivamente dichiarato non idoneo a causa di una frattura alla clavicola destra.

Kohta Nozane (GYTR GRT Yamaha WorldSBK Team) ha iniziato la giornata con una caduta nelle FP1 ma nel pomeriggio ha recuperato finendo 16°, davanti al sostituto di Roberto Tamburini Marvin Fritz (Yamaha Motoxracing WorldSBK Team). Isaac Viñales (TPR Team Pedercini Racing) è tornato in rimonta nel WorldSBK e ha concluso la sua prima giornata sulla ZX-10RR di Pedercini al 22° posto.

I primi sei della FP2 WorldSBK a Estoril, risultati completi qui:

1 Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha con Brixx WorldSBK) 1’36.290s

2. Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) +0.173 sec

3. Garrett Gerloff (Team GYTR GRT Yamaha WorldSBK) 0,282 sec

4. Jonathan Rea (Kawasaki WorldSBK Racing Team) +0.791 sec

5. Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) +0.899

6. Andrea Locatelli (Pata Yamaha con Brixx WorldSBK) +0.911

Il WorldSBK Tissot Superpole inizierà sabato alle 11:10 (ora locale, GMT+1) e potrai seguirlo in diretta da WorldSBK VideoPass.

Giacomo Sal

"Esploratore. Introverso. Inguaribile specialista del cibo. Secchione della musica. Appassionato di alcol. Esperto di birra."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.