Mino Raiola “combatte per la sopravvivenza” dopo che il rapporto italiano afferma che il superagente è morto

Secondo quanto riferito, l’agente di calcio italiano Mino Raiola è “gravemente malato” dopo false voci sulla sua morte. Il 54enne italiano è uno degli agenti di calcio più importanti al mondo e rappresenta giocatori come Erling Haaland, Paul Pogba e Zlatan Ibrahimovic tra molti altri importanti clienti.

E le notizie in Italia hanno detto che un cliente è morto giovedì mattina dopo essersi ammalato. Tuttavia, fonti vicine all’Italia si sono affrettate a dire che si trattava di “false voci”. “È in una brutta situazione, ma non è morto”, ha detto ai giornalisti il ​​vicino collega italiano Jose Fortes Rodriguez.

Raiola ha detto su Twitter giovedì pomeriggio: “Stato di salute attuale per chi lo chiede: hanno smesso di lavorare per la seconda volta in 4 mesi, mi hanno appena ucciso. Sembrano anche loro in grado di calmarsi”.

Leggi di più: Il Manchester United vince 13 milioni di sterline per firmare il “prossimo N’Golo Kante” mentre il Tottenham fa un grande tiro di trasferimento

Si ritiene che Raiola si trovi all’ospedale San Raffaele di Milano specchio del giorno. Alberto Zangrillo, medico ospedaliero, ha dichiarato: “Sono indignato dalle telefonate di falsi giornalisti che speculano sulla vita di un uomo che cerca di sopravvivere.

Mentre Raiola è nato in Italia, i suoi genitori si sono trasferiti in Olanda appena un anno dopo la sua nascita, ed è cresciuto ad Harlem. Prima di diventare il leader della squadra giovanile, ha giocato a calcio per la squadra locale HFC Haarlem.

Ha anche lavorato come allenatore prima di decidere di diventare un agente di promozione sportiva ed è stato determinante nei trasferimenti di un certo numero di stelle olandesi. Ciò includeva il trasferimento di Dennis Bergkamp all’Inter nel 1993.

Raiola ha quindi deciso di sciogliersi e di creare una propria agenzia. Pavel Nedvěd si è trasferito alla Lazio, che è stato il suo primo grande passo dopo essere apparso a Euro 1996, dove ha aiutato Nedvěd a portare la Repubblica Ceca in finale. Ha iniziato a costruire la sua eredità qui, poiché la sua capacità di parlare sette lingue diverse lo ha aiutato ad ottenere molti importanti clienti.

Nel 2016, ha contribuito a svolgere un ruolo importante nel trasferimento del record mondiale di Paul Pogba dalla Juventus al Manchester United, dove si è unito per quasi 90 milioni di sterline. I suoi attuali clienti includono Erling Haaland, Matthijs de Ligt, Paul Pogba, Gianluigi Donnarumma, Marco Verrati, Zlatan Ibrahimovic, Henrikh Mkhitaryan e Steven de Vrij.

Questa storia è stata aggiornata.

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.