L’Ucraina violerà le regole dell’Eurovision 2022 per dare un messaggio politico, può essere squalificata?

L’Ucraina è senza dubbio uno dei grandi protagonisti dell’Eurovision Song Contest 2022. L’invasione del Paese da parte della Russia ha portato la prima ad essere eliminata dal concorso e la seconda rimanere il paese vincitore in tutte le scommesse con la Kalush Orchestra come rappresentante con il tema “Stefania”.

Kalush Orchestra, rappresentante dell'Ucraina, alla finale dell'Eurovision 2022

Kalush Orchestra, rappresentante dell’Ucraina, alla finale dell’Eurovision 2022

Tuttavia, è successo qualcosa che avrebbe potuto portare l’Ucraina a essere squalificata dalla competizione a metà delle finali e basta. hanno chiesto assistenza diretta per Mariupol e, in particolare, per coloro che ancora combattono in Azovstaldove sono i resti del battaglione Azov.

Una volta che ciò accade, l’allarme suona. Stanno infrangendo le regole lanciando un messaggio politico a tutti gli effetti? Questo è qualcosa che sarà proibito, attirando così l’attenzione di molti spettatori. Puoi rimanere fuori dalla concorrenza dopo questo fatto?

Vale la pena squalifica o no?

Sebbene molti telespettatori siano d’accordo sul fatto che secondo i regolamenti dell’Eurovision ciò che è accaduto fosse illegale, altri credono che sia stato proprio quest’anno, in una situazione in cui l’Ucraina si trova da sola, questa squalifica sarà molto sorprendente quando va oltre la politica: è un dramma umanitario.

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.