L’Italia vince la Coppa dei Campioni dopo 53 anni

La nazionale italiana di calcio ha battuto ai rigori un’analoga squadra inglese e ha vinto il campionato di Euro 2021, lo scorso 11 luglio, dopo l’1-1 ai tempi regolamentari della partita giocata allo stadio di Wembley (Londra, Inghilterra).

L’Inghilterra ha preso il comando del tabellone con Luke Shaw, a due minuti dall’inizio della partita. La differenza è durata fino al secondo tempo, quando Leonardo Bonucci ha segnato nell’ultima partita (67 minuti).

La parità nei tempi regolamentari ha portato la partita ai tempi supplementari (due tempi da 15 minuti ciascuno) e poi ai calci di rigore, dove l’Italia ha vinto 3-2.

Vedi anche: l’Argentina vince la Copa América dopo 28 anni

La squadra guidata da Roberto Mancini ha vinto un secondo titolo italiano nella storia del torneo continentale, che non vinceva dal 1968.

Sulla strada per il campionato, gli azzurri hanno battuto nella fase a gironi Turchia (3-0), Svizzera (3-0) e Galles (1-0). Negli ottavi di finale ha battuto Austria 2-1 e Belgio nei quarti di finale, con lo stesso punteggio.

In semifinale affronteranno la Spagna, una delle favorite per il titolo europeo. Come in finale, il duello finisce 1-1 nei tempi regolamentari e va deciso con un tiro da dodici mosse (4-2).

Il sito web dell’Agenzia Anadolu contiene solo una parte delle notizie offerte agli abbonati su AA News Broadcast System (HAS) ed è in forma sintetica.

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.