L’Italia offre nuovi visti per i “viaggiatori digitali”: abbiamo Dolce vita!

Posso lavorare da qualsiasi luogo“. Buone notizie per te! La nostra era infatti è l’era del telelavoro, ma anche del mobile working. Paesi come l’Italia non esitano a giocare a questo stile di vita.

VSlo conosci nomadismo digitale? Chiamato anche “mobilità connessa”, designa l’uso e gli utenti della tecnologia elettronica e dei computer senza fili (computer in breve), consentendoaccedere ai media e alle informazioni digitali. Quella “vagabondo digitale” o “digitale” è questo grande vincitore era tecnologica, fintanto che hanno supporto e Wi-Fi.

Ad oggi, molti paesi tra cui tailandese, caraibico, croato e ultimamente Spagnolo, competere attrarre questi lavoratori cellulare. Italia a sua volta crea opportunitàrapporto un articolo pubblicato su ciao lavoro Questo 11 maggio Questo èil decreto di sostegni ter: un visto prorogabile di un anno, chi approvato dal Parlamento italiano il 28 marzo. Poiché il disegno di legge è attualmente allo studio, la misura potrebbe essere varata in estate.

Sullo stesso argomento “Lo rifarei senza esitazione”: la storia di un francese che andò a studiare in Quebec

Come sopravvivere a un viaggio su strada con il tuo compagno di viaggio?

A partire dal “centinaia di piccoli villaggi” Dove vivi

Ecco i criteri di selezione per l’Italia: Che si tratti di lavoratore dipendente o autonomo, lavoratore a distanza devi toccare un po’ di reddito, possedere record pulito e avere Assicurazione sanitaria, dettaglia il sito di reclutamento. Attenzione, visti che permettono di vivere e lavorare in Italia rivolto ai lavoratori a distanza vita al di fuori dell’Unione Europea. Ma ce ne sono rimaste anche alcune per noi, per fortuna: se noi Francianon abbiamo bisogno di un visto speciale per rimanere in Italia. Ma “il decreto di sostegni ter“fino a” legge Possiamofacilitare il compito (…) oltre a semplici considerazioni sul visto“, Appunti ciao lavoro.

Perché Italia cominciatoè improvvisamente in promozione dal territorio? Per rivitalizzare la campagna italianaspiegare i media, citare Ministro della Cultura italiano, Dario Franceschini: “abbiamo in Italia centinaia di bei borghi Quello il lavoro a distanza può rivivere“.

ASPETTARE ! Ti è piaciuto questo articolo e vuoi sostenerci?

Ingresso libero nella tua stanza NEON. Questo ti permette di essere informato del nostro prossimo articolo sullo stesso argomento (puoi fare clic su “segui questo argomento” nella parte superiore di questa pagina), di iscriverti alla nostra newsletter (migliore settimanale e NL il nostro sesso) e salva il tuo articolo per dopo. Conforme al GDPR, non vendiamo i tuoi dati e non ti invieremo spam, lo promettiamo. Questo potrebbe essere un dettaglio per te, ma significa molto per noi (e ci tiene liberi, tra l’altro).

SONO CONNESSO

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.