L’elegante gradino verso l’alto di Air France

ESCLUSIVO – Per supportare la sua strategia premium, la compagnia aerea sta introducendo una nuova campagna e posti business a lungo raggio aggiornati. Le Figaro trova entrambi in anteprima.

La Francia è nell’aria “: la firma portata da Air France da 7 anni è nota a tutti. Ora dobbiamo abituarci alla lettura”. Impennata con stile Primo discorso pubblicitario per un’azienda dal 2015. E quale cornice migliore della Torre Eiffel, l’emblema della Francia, se mai ce n’è stata una, per inviare questo messaggio? Un anno dopo il film di istruzioni sulla sicurezza a bordo che mette in evidenza i siti turistici più iconici della Francia e termina con il secondo piano di Iron Lady, l’opera realizzata dall’agenzia Aura by Omnicom questa volta rievoca la storia dell’arrampicata.

Era di una donna frizzante e determinata, che incarnava la compagnia aerea. Vestita con un vestito rosso con una carrozza infinita, si arrampicò leggera sul monumento di metallo. Dovrebbe esserci un messaggio lì? “Il risveglio di questa giovane donna rappresenta la nostra promessa di far volare l’eleganza ancora più in alto “, spiegato a Figaro Fabien Pelous, direttore della customer experience di Air France. “Abbiamo attraversato un periodo molto difficile nel trasporto aereo. Questa eleganza è davvero fedele al nostro marchio e penso che sia importante avere questo orgoglio e questo desiderio per fare di Air France l’azienda più elegante del mondo. »

Timbro Juliette Armanet su Michel Legrand

Dietro la macchina da presa, il regista americano Brian Beletic. Questo specialista di cortometraggi ha girato numerosi spot pubblicitari e video musicali, in particolare per i Black Eyed Peas. E per la musica, mettila nell’universo di Michel Legrand con una copertina Il mio cuore macina riorchestrato per Air France dal compositore Julien Jaouen. Questo “compositore di musica per schermo”come si definiva, aveva immaginato una versione morbida e potente della canzone, che incarnava accuratamente tocco francese. Per questo, è necessario il suono. E chi altro oltre a Juliette Armanet? Nel 2018, durante la cerimonia di apertura del 71° Festival di Cannes, gli artisti francesi hanno eseguito una canzone composta da Michel Legrand per il film Thomas Crown Affarie che ha ricevuto l’Oscar per la migliore canzone nel 1969.

Lo scenario è pronto: torri iconiche, musica da Oscar, scene ritmiche che a loro volta simboleggiano la forza di un’azienda distinta… Il desiderio di Air France di posizionarsi a livello internazionale come marchio premium. Questo luogo poetico andrà in onda domani in televisione, nei teatri e sul web nei cinque mercati strategici di Air France: Stati Uniti, Canada, Brasile, Italia e Germania. In Francia, la distribuzione sarà al 100% digitale.

Nuovo standard di viaggio d’affari

Il nuovo Business Seat di Air France

Apri presentazione (5)

E ancora dalla Torre Eiffel che Air France ha presentato martedì 10 maggio, il suo nuovo posto Business a lunga distanza sarà trovato all’interno del Boeing 777-300 a partire da questo autunno. Per un livello di comfort ancora più elevato, l’azienda ha rivisitato la sua iconica sedia ad arco per offrire una nuova versione. Questo prende il concetto di 3 “F”: Piatto completoè arrivato su un vero e proprio letto piatto di quasi 2 metri; Accesso completoognuno ha accesso diretto al corridoio e Privacy totaleper una privacy ottimale.

La vera novità? Una porta scorrevole ora ti consente di privatizzare completamente il tuo spazio, preservando così il resto della cabina. ” Penso che sia importante e fa davvero parte dei valori di Air France non andare contro l’intimità e la cordialitàdisse Fabien Pelous. Per un viaggio in due e quando ti siedi sul sedile centrale, puoi facilmente abbassare la parete divisoria centrale per favorire l’interazione con il tuo compagno di viaggio “.

All’interno del sedile, prodotto dal colosso aeronautico francese Safran: lana, alluminio spazzolato, pelle pieno fiore… Air France ama i materiali nobili, morbidi e naturali per la sua fabbricazione. Buone notizie, la tecnologia è progredita e la sedia a rotelle avrà un ampio display antiriflesso 4K (17,3 pollici) ad alta definizione dotato di cuffie con cancellazione del rumore, una nuova connessione Bluetooth che ti consente di utilizzare le tue cuffie e più USB C e USB A prese già presenti sull’A220, ogni sedile è ricamato con accenti rossi, emblema del marchio.

Vogliamo essere un’azienda premium, che offre il miglior livello di comfort, gastronomia e servizio.

Fabien Pelous, Direttore della Customer Experience di Air France

Sul pavimento, una moquette blu navy con effetto a spina di pesce, un cenno al parquet Haussmann. ” Abbiamo completamente ridisegnato l’armonia della cabina di tutti i nostri aerei e creeremo questa omogeneità in tutta la flotta con il colore blu che è abbastanza identificativo e simbolico di Air France..

Ma non è tutto: il direttore della customer experience ha anche annunciato un rifacimento dell’intera cabina. ” Ad esempio in Premium Economy, collocheremo gli stessi posti che abbiamo sull’A350 (costruito con il produttore europeo di apparecchiature Recaro, ndr), dove i nostri clienti affermano di avere il miglior livello di comfort rispetto alle sedie a conchiglia che abbiamo storicamente posseduto.Queste sedie offrono un’inclinazione di 124 gradi. Non siamo in un letto a cabina Business, ma 124 gradi è ciò che abbiamo offerto alcuni anni fa in Business. Vogliamo essere un’azienda premium, che offre il miglior livello di comfort, gastronomia e servizio. “. Sembra sia andata bene. Il senso dell’ospitalità francese che rende unico il team è stato premiato nel 2022: Air France è stata eletta compagnia dell’anno per le relazioni con i clienti, per la settima volta consecutiva.

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.