Italia-Scozia, per Sei Nazioni: gli Azzurro sono irraggiungibili dai tentativi di due giovani esordienti e hanno 36 sconfitte consecutive nel torneo

Dopo una vittoria ravvicinata della capolista e l’imbattibilità della Francia contro il Galles venerdì all’inizio della quarta giornata di gioco sei paesi, questo sabato La Scozia ha battuto l’Italia 33-22 allo stadio Olimpico di Roma, cioè per i locali Era la sua 36esima sconfitta consecutiva in un torneo che non vinceva da febbraio 2015.

Panoramica italo-scozzese

L’ultima volta che gli italiani se ne sono andati con le mani alzate in una partita degna di un evento simbolico europeo è stata con una dolorosa vittoria a Murrayfield contro la Scozia che hanno cercato ancora una volta di fermare, ma senza successo. Non basta per chi ha perseveranza o con un esordio internazionale con due mete da Angelo Capuozzo, 22 anni.

Ange Capuozzo ha giocato i suoi primi minuti in Nazionale italiana e ha segnato due mete nella gara di ritorno, contro la Scoziafoto di getty

Il difensore francese, nazionale italiano e tramite le giovanili della squadra azzurra, è entrato nella ripresa, ha sostenuto per la prima volta al 26′ del secondo tempo e ha ripetuto l’azione dopo i tempi regolamentari, per collaborare molto alla reazione inadeguata della gente del posto.

All’andata e all’inizio della ripresa, con cinque mete, le prime due provenienti dai contropiedi, la Scozia ha fatto una grande differenza sul tabellone. Questo è innegabile nonostante l’orgoglio e l’ambizione italiani.

Darcy Graham stava guidando in Scozia, che è stata solida nei momenti chiave e non ha risparmiato l'Italia
Darcy Graham stava guidando in Scozia, che è stata solida nei momenti chiave e non ha risparmiato l’Italiacosa – cosa

Anche la Scozia, che ha ottenuto la seconda vittoria stagionale dopo due cadute consecutive e che visiterà l’Irlanda sabato prossimo all’ultimo appuntamento, ha giocatori che festeggiano due mete: Chris Harris è il secondo scrittore, in azione nato con la rapina Alì Prezzo vicino al proprio obiettivo e terzo, fuori dalla mischia.

Con il successo con i bonus offensivi, la Scozia ha ora 10 punti, davanti a Galles (6) e Italia, senza unità, e dietro a Francia (18), Irlanda (11) e Inghilterra (10, con una migliore differenza reti). La quarta giornata si conclude questo sabato con una partita tra Inghilterra e Irlanda, di cui solo due possono evitare l’ordinazione francese.

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."