Incontro fallito tra Juventus e Dybala: l’attaccante può essere libero e sono già tanti gli europei interessati a lui

Dybala potrebbe essere libero da giugno 2022 (Reuters)

Obiettivo convertito da Paolo Diabala Questa settimana contro la Salernitana nel 2-0 della Juventus per la 30esima Serie A non è bastato a calmare le acque agitate che scorrono sotto i piedi dell’attaccante argentino e della dirigenza torinese.

È stato dopo la vittoria, le parole del tecnico Massimiliano Allegri durante la conferenza stampa hanno rimbombato a squarciagola: Non so se Paulo sarà un giocatore della Juventus la prossima stagione. Dipende dal club e io sono con il consiglio”.

I dubbi sull’allenatore italiano sono stati accompagnati da informazioni recentemente rivelate dalla stampa nazionale quando ha confermato che, a seguito dell’incontro tenutosi dalle due parti questo lunedì, nessun accordo di proroga.

Dybala è nel mirino di alcuni grandi d'Europa (Reuters)
Dybala è nel mirino di alcuni grandi d’Europa (Reuters)

L’attaccante argentino di vecchia non rinnoverà il contratto con il club torinese e dopo lascerà questa stessa estate (europea) di entità in bianco e nero sette anni dove ha alzato cinque scudetti, quattro Supercoppe italiane e quattro Coppe Italia.

Secondo la stampa del vecchio continente, questo lunedì a Continassa si è svolto un incontro di oltre due ore -club sport city- tra le rappresentanze Dybala e le autorità bianconere per riprendere le trattative per il rinnovo del giocatore, il cui contratto è in scadenza il prossimo giugno ma le parti non sono riuscite a raggiungere un accordo.

Trattative con 10 squadre torinesi Si stanno allargando da tempo, quando un calciatore verrà messo sul tavolo dei contratti con cifre che non convincono l’attaccante e il suo entourage.

Dybala segna uno dei due gol nell'ultima vittoria della Juventus (Reuters)
Dybala segna uno dei due gol nell’ultima vittoria della Juventus (Reuters)

Tuttavia, nonostante le differenze, il giocatore e il club avrebbero raggiunto un accordo di principio lo scorso ottobre ma l’infortunio all’ex Palermo potrebbe incidere sulla posizione della Juventus quando si tratta di riconsiderare l’offerta iniziale e presentare un’offerta diversa, che i ’10’ bianconeri hanno nuovamente rifiutato.

In mancanza di tre mesi per la conclusione del contratto, tutto sembra indicare che Dybala lascerà l’entità gratuitamente e in arrivo ci saranno squadre come Inter, Manchester United e Chelsea, Barcellona o Atlético de Madrid, che saranno interessate a prendere in mano i servizi del 28enne attaccante.

Su questo tema e con l’obiettivo di sminuirlo, Allegri ha affermato: “Anche noi lo abbiamo Cuadrado, de Sciglio, Bernardeschi fuori contratto a giugnoNon solo Dybala”.

CONTINUA A LEGGERE

Tensione alla Juventus dopo l’uscita dalla Champions: polemica forte tra Paulo Dybala e coach Allegri
Tra l’incertezza sul suo futuro, Paulo Dybala ha segnato un gol superbo, si è riconciliato con Allegri e si è guadagnato gli applausi dei tifosi bianconeri.
Scaloni fornisce l’elenco definitivo delle squadre argentine per le Qualificazioni: 11 calciatori inalterati

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.