Il tennista Krejčíková non difenderà la finale di Dubai, ha concluso al secondo turno

La tennista ceca Barbora Krejčíková non manterrà la partecipazione dell’anno scorso al torneo di Dubai. Ha perso 3:6 e 6:7 contro Dajana Jastremska dell’Ucraina nel secondo turno di oggi. D’altra parte, la vincitrice del torneo 2013, Petra Kvitová, che ha eliminato le giocatrici del secondo mondo, la bielorussa Aryna Sabalenková e Markéta Vondroušová, è passata ai quarti di finale.

La partita dei tre mondiali di Krejčíková con il suo avversario, che è classificato 146 °, non ha avuto successo. Il 26enne campione del Roland Garros dell’anno scorso ha perso il primo set in 28 minuti e, sebbene abbia cancellato una sconfitta di 3:5 nel secondo, il tie-break ha perso 3:7.

Il prossimo avversario di Jastremská sarà Vondroušová, che ha segnato 6:2 e 6:0 con la russa Varvara Gračová in 54 minuti e giocherà il primo quarto di finale della stagione. I cechi, come Jastremská, sono passati al turno di qualificazione principale. Entrambi hanno vinto cinque partite a Dubai.

Anche Kvitová è ai quarti di finale, battendo il numero due del mondo Sabalenková due volte 6 volte e vincendo due partite di fila per la prima volta da settembre. Le finaliste del torneo del 2019 affronteranno la lettone Jelena Ostapenková nei quarti di finale.

Anche la vincitrice di Krejčíková della finale dell’anno scorso, la spagnola Garbiňa Muguruzaová, ha concluso il torneo di oggi. Il settimo giocatore al mondo ha perso 6:3, 4:6 e 4:6 contro Veronika Kuděrmětová della Russia al secondo turno.

Murray ha avuto un disastro

L’ex tennista britannico Andy Murray ha detto addio al torneo di Doha al secondo turno senza successo. Il due volte campione ha perso contro lo spagnolo Robert Bautista 0:6 e 1:6.

Il trentaquattrenne Murray è riuscito a tenere a bada il secondo set in soli 68 minuti. Il tre volte vincitore del Grande Slam ha subito la sua più pesante sconfitta dal 2014, quando ha anche giocato la sua unica partita con lo svizzero Roger Federer nel Champions Tournament.

Il 33enne Bautista affronterà il connazionale Alejandro Davidovich nei quarti di finale. A Doha, Bautista ha giocato la finale lo scorso anno e nel 2019, dopo aver vinto Tomáš Berdych, ha vinto il titolo.

Torneo di tennis femminile di Dubai (difficile, $ 768.680):

Singolo – Round 2: Vondroušova (CZE) – Gračevová (RUS) 6:2, 6:0, Kvitova (Repubblica Ceca) – Sabalenkova (1-Bel.) 6:4, 6:4, Jastremska (UKR) – Krejčíková (2-CZ) 6:3, 7:6 (7:3), Kuděrmětová (RUS) – Muguruzaová (4-Šp.) 3:6, 6:4, 6:4, Ostapenková (LVA) – wiateková (6 -Pol.) 4:6, 6:1, 7:6 (7:4), Teichmannová (Šv.) – Svitolinová (10-Ukr.) 7:6 (7:0), 6:2, Jabúrová (8 -Tun.) – Pegula (USA) 6:3, 6:1.

Doppio – Quarti di finale: HradeckaMirzaová (CZE / Ind.) – Aojamaová, Kruničová (Giappone/Srb.) 7:5, 6:3.

Torneo di tennis maschile di Doha (difficile, $ 1.176.595):

Singolo – Round 2: Shapovalov (1-CAN) – Molchan (SR) 6:4, 6:0, Bautista (2-Sp.) – A. Murray (Regno Unito) 6:0, 6:1, Basilashvili (3-Gruz.) ) – E. Ymer (SWE) 6:4, 7:5, ilič (4-Chorv.) – Van de Zandschulp (NZL) 6:3, 7:5, Davidovich (Šp.) – Evans (5- Brit. ) 4:6, 7:5, 6:4, Khachanov (6-RUS) – Ruusuvuori (FIN) 7:6 (7:4), 6:4, Rinderknech (Fr.) – Bublik (7) 6:7 (5:7), 6:1, 6:4, Fucsovics (Ungheria) – Kwon Sun (Corea) 6:3, 6:7 (5:7), 6:3 .

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.