Il Ministero della Difesa di Argentina e Russia ha firmato un accordo per l’addestramento dei soldati argentini nel Paese

Questo accordo consentirà a uomini e donne dell’esercito, della marina e dell’aeronautica di scegliere tra l’ampia offerta militare accademica della Russia per continuare l’addestramento nelle loro carriere. Va chiarito che l’accordo non presenta alcun obbligo nei confronti dello Stato, ma offre invece la possibilità di selezionare corsi e addestramento nelle istituzioni delle Forze armate russe per il personale militare argentino da svolgere. Le proposte spaziano dai corsi di lingua all’addestramento al volo per piloti, corsi tattici subacquei, corsi di tiro di precisione, addestramento e/o aggiornamento ufficiali, tra molti altri.

L’accordo è simile a quello siglato con il programma IMET degli Stati Uniti, in cui il Dipartimento della Difesa offre una serie di corsi e attività di addestramento per le Forze armate, e strutture economiche e logistiche per la partecipazione militare argentina. Inoltre, l’accordo con la Federazione Russa si aggiunge all’accordo firmato dall’Argentina per lo scambio educativo con altri paesi come Germania, Francia, Italia, Brasile, Spagna, Cina, Messico, Perù, Colombia, Ecuador, tra gli altri.

La stessa firma è avvenuta a Mosca, dove il Segretario Cafiero ha incontrato il Vice Ministro della Cooperazione Militare Internazionale, Alexander Fomin. Allo stesso modo, Cafiero e Fomin hanno concordato di istituire un meccanismo di “Dialogo politico strategico tra Russia e Argentina su questioni di difesa”, che non si è concretizzato dopo la firma di un accordo di cooperazione militare tra i due ministeri della Difesa nel 2015.

Durante la sua permanenza in Russia, il Segretario Cafiero ha anche incontrato le autorità del Servizio federale di cooperazione tecnica militare e Rosoboronexport, l’unica azienda russa autorizzata ad esportare e importare prodotti, tecnologie e servizi militari ea duplice uso.

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.