Il Milan riconquista il primo posto in Serie A italiana

Roma, 19 mar (Prensa Latina) Il Milan batte equamente il Cagliari 1-0 e torna in vetta al campionato italiano di calcio con 66 unità, appena tre sopra il Napoli.

Sul tappeto erboso dell’Unipol Domus, la squadra “rossonero” ha segnato un gol di Ismael Bennacer assicurando il 20esimo successo nella competizione, dove ha ottenuto quattro sconfitte, sei pareggi, 55 gol subiti e 29 subiti.

La vittoria ha visto nuovamente la squadra di coach Stefano Pioli separata dal Napoli che in precedenza, aiutato da un gol del nigeriano Víctor Osimhen, aveva battuto l’Udinese per 2-1.

Sul prato dello stadio di Diego Armando Maradona, l’attaccante 23enne ha messo nelle sue scarpe il peso offensivo della squadra per salvare la partita, che ha iniziato una sconfitta per 0-1 al 22′ visitando Gerard Deulofeu.

Il bersaglio ha scosso le fondamenta dello stadio dove il “Pibe de Oro” ha riempito di vittorie la squadra locale, ma gli uomini di coach Luciano Spalletti hanno reagito dopo il fischio iniziale del secondo tempo.

Appena sette minuti più tardi, dopo una punizione, Mário Rui crossa in area per Osimhem, mandando di testa la palla nell’angolo del palo sinistro e segnando l’1-1.

Da allora il Napoli ha raddoppiato e, dopo diversi errori, ancora Osimhen, ora con un tiro dalla destra e dall’erba, ha segnato il definitivo 2-1 al 62′.

Dal canto suo, l’Inter non è riuscita a vincere sulla Fiorentina, pareggiando con loro su un gol, resta terza, ora con 60 unità, solo quattro sopra la Juventus domani incontrerà l’ultima Salernitana.

rgh/rws

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."