Il governo spagnolo condanna l’attentato a Gernika

L’invasione russa dell’Ucraina e le equazioni disegnate dal presidente Zelensky con sofferenza Guernica durante la guerra civile ha portato questo Martedì a Il governo spagnolo farà una mossa senza precedenti con il villaggio, a 85° compleanno stragi perpetrate contro la popolazione civile dai nazisti e dall’aviazione italiana per ordine di Franco. Il Consiglio dei ministri ha approvato un comunicato che “condanna” quanto accaduto ed enfaticamente alluso all’aviazione nazista e italiana.

Ministro della Presidenza, Felice Bolanosha denunciato “attacchi indiscriminati alla popolazione civile” e ha confermato che Gernika è diventata “un simbolo internazionale contro la barbarie” a causa dei “bombardamenti di persone indifese”. “Riconosciamo le vittime e il governo spagnolo condanna inequivocabilmente per la prima volta il bombardamento di Gernika”, ha sottolineato. Ha anche difeso i “principi di verità, giustizia e riparazione” come “garanzia di non ricorrenza”.

BUGIA UFFICIALE

Durante i 40 anni del regime franchista, si diffondono bugie sul fatto che il bombardamento sia stato effettuato da “rosso”. Ad oggi, il governo spagnolo ha evitato il movimento di riparazione (Anche il perdono espresso non è parlato ora, ma è stato fatto un passo), sostenendo che l’attuale governo non è l’erede di Franco. Ma ora è implicitamente riconosciuto con questo movimento che c’è un debito.

Parallelamente, per la prima volta in 85 anni, Il governo spagnolo invierà rappresentanti ad agire a Gernika-Lumo. Questo sarà il tuo Segretario di Stato per la Memoria Democratica, Fernando Martinez Lopez. Sánchez ha anche voluto mostrare solidarietà con un messaggio e un video sul suo Twitter, è stato doppiato dallo stesso Bolaños, che ha persino ricordato che la “Gernika Assemblyhouse and cento quercia dove i Lehendakari prestarono giuramento e combatterono il fuoco delle bombe”.

Come sei arrivato a questa mossa senza precedenti? Il contesto della guerra in Ucraina è stato fondamentale. Il presidente Zelenski ha paragonato l’invasione subita al bombardamento di Gernika quando è apparso in videoconferenza al Congresso dei Deputati e martedì l’Ucraina invierà rappresentanti diplomatici all’evento. Inoltre, lo stesso Sánchez si è recato a Kiev per mostrare la sua solidarietà, evitando gesti con Gernika. La situazione non sembrava più troppo sostenibile.

Lo stesso Bolaños ha collegato la dichiarazione di Gernika al popolo ucraino. “Il presidente Zelensky ce lo ha ricordato”, ha detto. Ha usato la visita di Sánchez in Ucraina come una forma di sostegno per il popolo. Il PNV ha mantenuto la pressione negli anni, e in questa occasione ha sollevato interrogativi in ​​Senato.

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."