Il campionato di rally ceco continua su umava, l’equipaggio del team di concessionari KODA mantiene la leadership costante

Mladá Boleslav, 4 maggio 2022 – La competizione automobilistica più antica della Repubblica Ceca completerà il suo 56° anno questo fine settimana, che sarà la seconda parte del Campionato ceco di quest’anno. Nella posizione di co-bavarese partirà l’equipaggio del team di dealer KODA, che si batterà ancora una volta per il posto più alto. Il marchio KODA ha la più grande rappresentanza con 69 membri con 22 auto.

Il 56° raduno di Klatovy umava dell’anno prenderà il via venerdì 6 maggio, nel pomeriggio, quando l’equipaggio completerà il tradizionale circuito di Klatovy vicino alla Cina. Probabilmente avrà un finale, poiché presto cederà il passo alla costruzione della tangenziale di Klatovy. Inizio cerimoniale in piazza Klatovy nel programma del sabato mattina, dopodiché i partecipanti ripartiranno per un test di velocità sul circuito. Segue il classico trio di “erzets”, che si svolgerà per la seconda volta nel pomeriggio. La Sunday Stage prevede due tempi cronometrati, che l’equipaggio completa due volte. Il tracciato di gara misura complessivamente 504 km, di cui 160 km nettamente suddivisi in 12 prove speciali. I vincitori arriveranno al traguardo domenica 8 maggio, dopo le 14:00.

Nessuno del team di concessionari KODA era tra i 69 partecipanti registrati. I rappresentanti del team Laureta Auto KODA Filip Mareš e Radovan Bucha, che hanno brillato nel precedente Rally della Valacchia, assumeranno i ruoli dell’equipaggio di testa del campionato ceco. Sono stati seguiti da Janové Kopecký e Hloušek, che ancora una volta hanno riposto la loro fiducia nella speciale KODA FABIA Rally2 evo Agrotec KODA Rally Team ben preparata. Invece, i due membri più giovani della squadra che la squadra ha sostenuto vorranno riparare il fallimento “Valaška”. Adam Březík e Ondřej Krajča del Samohýl KODA Team sono rimasti indietro a causa delle pesanti perdite. Sfortunatamente, Dominik Stříteský e Jiří Hovorka della casa dell’ACA KODA Vančík Motorsport non hanno punti nei loro conti dopo essere stati squalificati dagli steward per aver ricevuto illegalmente aiuti esteri.

Tuttavia, anche molte altre coppie che scommettono sull’auto da competizione di successo di Mladá Boleslav hanno ambizioni di punti. KODA FABIA Rally2 evo è stata registrata dall’equipaggio di Marek Vlček / Tomáš Plachý, David Tomek / Marek Zeman e Věroslav Cvrček / Petr Novák, tra gli altri. Tuttavia, parteciperanno anche quasi tutti i partecipanti tradizionali alla nostra competizione: il nobile tedesco Albert von Thurn und Taxis e il navigatore austriaco Bernhard Ettel. Le versioni precedenti di FABIA Rally2 saranno gravate, ad esempio, da Karel Trojan con Petr Chlup, Jan Talaš con Tomáš míd o Aleš Jirásek con Petr Machů. 22 vetture KODA daranno il via alla competizione umava, rappresentando quasi un terzo di tutti i partecipanti.

Tuttavia, durante il fine settimana, un esemplare storico unico di un’auto da competizione con una freccia alata sullo stemma sarà esposto nell’area di Klatovy, poiché il 30° Rally Storico della Moldava si svolge parallelamente al Rally di Klatovy. In quell’occasione, i visitatori possono ammirare, ad esempio, i leggendari modelli KODA 120 S, 130 RS, 130 LR o 136 Favorite. E se le competizioni sportive in pista non bastano, puoi visitare lo stand ufficiale del concessionario Auto Nejdl proprio alle rampe di partenza e arrivo a Klatovy Square. Lì è possibile vedere in dettaglio l’intera gamma di vetture KODA, compresi gli ultimi modelli FABIA. Ci sono anche una serie di attività di accompagnamento non solo per famiglie con bambini.
Fatti interessanti dal team di concessionari KODA:

• Filip Mare celebrerà l’anniversario del round sotto forma di 100 rally all’umava Klatovy Rally di quest’anno. Il pilota del team KODA Auto Laureta ha completato la maggior parte delle competizioni nella sua carriera di successo finora con le auto KODA. La prima KODA PREFERITA su misura, ha ancora i prodotti Semčice originali nel suo garage.

• Jan Kopecký dell’Agrotec KODA Rally Team a Hustopeče ha subito una drammatica conclusione al Valašská Rally 2022, quando ha perso il comando nell’ultima prova speciale a causa del suo grip non ottimale delle gomme. Pertanto, i test prima della competizione umava hanno concentrato i campioni in carica della Repubblica Ceca principalmente sulle gomme.

• Adam Březík, rappresentante del Team KODA Samohýl, sfrutta la pausa tra il Valašská Rally e l’umava Rally per un allenamento fisico più che tradizionale. Anche il giovane pilota della squadra di Zlín si è dedicato al suo sport preferito. Nell’ambito del programma Proesport su O2 TV Sport, è andato anche alla promozione eRally Grecia con Filip Mare.

• Dominik Stříteský della casa dell’ACA KODA Vančík Motorsport è sempre pieno di sport motoristici. Originario di Kelč vicino a Valašské, Meziříčí ha trascorso il periodo tra “Valaška” e umava non solo preparandosi per la competizione speciale KODA FABIA Rally2, ma anche in ruoli di tecnico e allenatore in gare internazionali di go-kart in Italia.

Classifica Campionato Ceco 2022:

1. Filip Mareš / Radovan Bucha (Laureta Auto KODA Team / KODA FABIA Rally2 evo) 57
2. Jan Kopecký / Jan Hloušek (Agrotec KODA Rally Team / KODA FABIA Rally2 evo) 51
3. Tom Kristensson / Andreas Johansson (Svezia / Hyundai i20 R5) 39
4. Karel Trojan / Zdeněk Jůrka (Korno Motorsport / KODA FABIA Rally2) 26
5. Maciej Lubiak / Grzegorz Dachowski (Polonia / KODA FABIA Rally2 evo) 23
6. Karel Trneny / Vaclav Pritzl (Profiko Rally Team / Ford Fiesta R5) 17
7. Ondrej Simek / Vitezslav Badura (Shiva Motorsport KTM / Ford Fiesta R5) 14
8. Ondrej Bisaha / Imrich Ferencz (Hyundai Lenner Sport / Hyundai i20 R5) 13
9. Jiří Hanák / Michal Večerka (T-Motor Zlín / KODA FABIA Rally2 evo) 12
10. Adam Březík / Ondřej Krajča (Samohýl KODA Team / KODA FABIA Rally2) 8

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.