I tifosi dell’Inter probabilmente non rivedranno più Eriksen, non hanno potuto giocare in Italia a causa del cardiofrequenzimetro iROZHLAS.

I funzionari dell’Inter hanno detto che non si opporranno alla vendita all’estero del calciatore danese Christian Eriksen. Il centrocampista 29enne non sarà presente in Serie A almeno in questa stagione a causa di un defibrillatore cardioverter operato dai medici dopo aver subito un infarto agli Europei. Non puoi giocare con questo cardiofrequenzimetro nel campionato italiano.




Milano

Condividi su Facebook




Condividi su Twitter


Condividi su LinkedIn


Stampa



Copia l’indirizzo URL




Indirizzo abbreviato





Chiudere




Christian Eriksen | Foto: Hannah Mckay | Fonte: Reuters

“Il giocatore è stato temporaneamente bandito dallo sport dalle autorità sanitarie italiane in questa stagione. Nonostante l’attuale situazione di ineleggibilità per lo sport in Italia, può inseguirlo in un altro Paese dove può intraprendere una carriera attiva”, ha detto l’Inter in una nota. il venerdì. .

Eriksen ha avuto un infarto a giugno durante la partita di apertura della Danimarca agli Europei contro la Finlandia ei medici gli hanno salvato la vita con un rapido intervento.

Inoltre, durante l’operazione, ha ricevuto un dispositivo che monitora il suo ritmo cardiaco.

CTK

Condividi su Facebook




Condividi su Twitter


Condividi su LinkedIn


Stampa



Copia l’indirizzo URL




Indirizzo abbreviato





Chiudere




Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.