I giocatori di hockey dei cechi sono arrivati ​​sesti. Sono caduti ai supplementari con l’Italia

La squadra ceca di para hockey alla fine ha ottenuto il sesto posto alle Paralimpiadi. I cechi hanno condotto a lungo nella battaglia per il quinto posto con l’Italia, ma hanno raccolto il pareggio a undici secondi dalla fine e Depaoli ha deciso ai supplementari per la sconfitta.

I cechi hanno giocato un’ottima semifinale con la Cina e dopo una sconfitta di misura speravano almeno in un quinto posto. È per questo che stanno combattendo con l’Italia. Le marcature sono state aperte nella ripresa da Rosa Italia, che ha superato Vápenka con un tiro di destro al patibolo. Alla fine del secondo tempo, i cechi sono riusciti a pareggiare. Alex Ohar ha approfittato di questa situazione.

Per la prima volta i cechi sono stati portati in vantaggio da Miroslav Novotn, che ha utilizzato un calcio di rigore nel terzo tempo. I cechi hanno poi avuto possibilità di migliorare il proprio vantaggio, ma non hanno visto il terzo gol. Invece, il traguardo è arrivato di nuovo dalla bacchetta di Rosa. Vinse questa volta l’unico tiratore italiano del torneo.

Quando sembrava che il vincitore dovesse essere deciso ai supplementari, Michal Geier ha colto una grande occasione all’ultimo minuto e ha mandato in euforia i cechi con un gol a 45 secondi dalle sirene. Ma l’Italia non ha niente da perdere, lotta contro i tori in zona offensiva e a 11 secondi dalla fine Macri pareggia per 3:3.

Nei tempi supplementari Rosa è stato temuto dai cechi quando sono riusciti a concludere una tripletta, ma nel primo minuto hanno appena colpito la traversa. Dopo quattro minuti, Rosa ha avuto un’altra possibilità, ma non ha battuto Vápenka in una corsa separata. Gli italiani sono stati chiaramente la squadra migliore nei tempi supplementari e Depaoli ha trasformato il vantaggio in vantaggio, mandando in porta un tiro. Alla fine, l’Italia ha conquistato il quinto posto, i cechi sono rimasti sesti.

Partita per il quinto posto:

Repubblica Ceca – Italia 3:4 dopo i tempi supplementari
Gol: 28. Ohar (Vesel, Palát), 38. Novotn (TS), 45. Geier (Novotn, Raul) – 25. Rosa (Macri), 41. Rosa (Larch, Depaoli), 45. Macri (Rosa), 52. Depaoli (Macri)

Jaromír Jágr ha anche provato l’hockey:

TN.cz

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.