I creatori di Ratatouille cercano partner per una serie animata su Da Vinci

Tolosa (Francia), 22 settembre (EFE).- Jim Capobianco dall’America, uno dei più prestigiosi sceneggiatori e creatori di animazione, cerca un co-produttore al Toulouse Cartoon Forum per una serie animata su Leonardo Da Vinci, da proiettato come prequel del film “L’inventore” (l’inventore).

“La cosa grandiosa di Leonardo Da Vinci è il suo talento per l’arte, l’invenzione, la curiosità in generale che vogliamo ispirare i bambini a essere il loro Da Vinci”, ha detto Capobianco a EFE.

Il creatore, nominato all’Oscar nel 2008 per la sceneggiatura di “Ratatouille”, e co-sceneggiatore di successi Disney come “Il re leone” o “Il gobbo di Notre Dame”, ha ora un nuovo progetto in mano, “Leo’s Officina”.

Con ciò intende raccontare in più episodi il periodo della più grande creazione di Da Vinci, il suo soggiorno a Milano quando l’artista lavorò per Ludovica Sforza.

Il film “The Inventor”, che debutterà negli Stati Uniti nel 2023, si concentrerà invece sugli ultimi anni del genio del Rinascimento italiano in Francia, dove ha lavorato per il re Francesco I.

Avvicinare ai bambini la figura di Leonardo Da Vinci dimostrerà loro, secondo Capobianco, “che sanno essere molto ingegnosi e artistici”.

“Vogliamo incoraggiare una curiosità innata nei bambini in modo che li accompagni per tutta la vita”, afferma lo sceneggiatore americano.

La società di produzione francese Foliascope, con sede a Valence (sud-est), è stata responsabile della creazione di questa animazione basata sui pupazzi, un lavoro laborioso che ha richiesto una giornata di lavoro di quattro secondi di animazione, e sarà rifatto per la serie quando arriverà. in un bel porto.

Il presidente e produttore di Foliascope, Ilan Urroz, spiega che il suo team ha il 20% di ispanici nel suo staff, come Isabel de la Torre dalla Spagna o César Díaz dall’Argentina, tra gli altri, che elogia per il loro talento creativo.

Ha già le basi per diversi episodi e personaggi. Ora sperano di trovare finanziamenti per continuare a sviluppare questo lavoro, quindi stanno cercando un nuovo partner internazionale al Cartoon Forum, il principale concorso di coproduzione in Europa, che si concluderà giovedì.

“La nostra speranza è di adattare ciò che abbiamo imparato facendo ‘The Inventor’ e (…) ‘Leo’s Workshop’, ed esplorare ulteriormente il carattere e le invenzioni di Da Vinci”, ha affermato Capobianco, che ha ammesso che il progetto, presentato a migliaia di le persone. partecipanti a questo meeting di settore, ha suscitato molto interesse.

Elena Alfonsi

"Appassionato di Internet. Professionista del caffè. Studioso di cultura pop estremo. Piantagrane pluripremiato."