Guerra Ucraina – Russia: sommario e notizie 16 marzo

Il discorso di Putin alla televisione russa

“Naturalmente loro (l’Occidente) scommetteranno sulla cosiddetta quinta colonna. Per traditori nazionali. Per chi guadagna qui, con noi, ma vive lì. E vivono (fuori) non in senso geografico, ma secondo la loro mente, secondo la loro coscienza di schiavi. Non giudico chi ha ville a Miami o in Costa Azzurra. Coloro che non possono vivere senza foie gras, ostriche o la cosiddetta libertà di genere.

Il problema qui non è quello, ma il fatto che molte di queste persone sono fondamentalmente mentalmente lì, non qui, non con la nostra gente, non con la Russia. Secondo lui, era un segno che appartenevano a una casta superiore, a una razza superiore. Quelle persone sono disposti a vendere la propria madre, se non altro per poter sedere nella sala della casta più alta. Vogliono essere come lui e imitarlo in ogni modo.

Tuttavia, l’hanno dimenticato o non lo hanno capito se quella cosiddetta alta casta ne ha bisogno, è solo perché è un materiale usa e getta per usarlo per infliggere il massimo danno al nostro popolo.

L’Occidente è Cercando di dividere la nostra società, specula sulle nostre vittime (in guerra) e le conseguenze socioeconomiche delle sanzioni, e ha provocato uno scontro civile in Russia e ha utilizzato la quinta colonna per raggiungere tale obiettivo. E c’è solo un obiettivo, di cui ho parlato, la distruzione della Russia.

Ma chiunque, e soprattutto i russi, sarà in grado di farlo distinguere i veri patrioti dai popolani e dai traditorie lui lo sputava fuori come se fosse una mosca in bocca.

sono sicuro che che la necessaria e naturale autodepurazione della società rafforzerà il nostro Paesela nostra solidarietà, la nostra coesione e la nostra capacità di rispondere a qualsiasi sfida”.

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."