Guerra Ucraina – Russia: l’ultimo minuto della giornata, in diretta | Putin chiede la resa di Azovstal

Il Cremlino difende che le “operazioni speciali” in Ucraina procedono “come previsto”

portavoce del Cremlino, Dimitri Peskovha difeso questo venerdì che “Operazione speciale” lanciata in Ucraina va “secondo i piani” dopo che il presidente bielorusso Alexander Lukashenko ha osservato che “non si aspettava che l'”invasione” durasse così a lungo”.

Mercoledì, Lukashenko ha notato, tuttavia, che non lo era “così nei guai per dare un parere” in questo caso, pur precisando di ritenere “l’operazione lunga”.

“Questo è il mio punto di vista, ma solo sulla base dei fatti che ho”, ha detto in seguito, secondo le informazioni dell’agenzia di stampa Interfax. Lo stesso giovedì, il vicedirettore del Dipartimento dell’informazione del ministero degli Esteri russo, Alexei Zaitsev, ha dichiarato che “stallo” dei negoziati tra Russia e Ucraina.

Pertanto, ha sottolineato che i commenti “i politici ucraini dimostrano eloquentemente una mancanza di volontà di continuare al tavolo dei negoziati” e ha ricordato che questa settimana il presidente dell’Ucraina, Volodimir Zelenski, ha affermato che “non vede futuro” per i colloqui.

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.