Guariti Verona e Barák non bastano nel campionato italiano al Napoli

Il centrocampista della nazionale Antonín Barák torna nella formazione del Verona, che ha perso 1:2 contro il Napoli nel 29° turno del campionato di calcio italiano. L’attaccante Victor Osimhen ha segnato una doppietta e la sua squadra rimane al secondo posto con tre punti dietro la capolista AC Milan.

L’Inter ha parato un pareggio 1:1 con l’FC Torino, l’infortunato David Zima non ha interferito nella partita. Il Bergamo ha pareggiato solo 0-0 in casa con il Genoa, ma non ha perso al quinto posto, dato che anche l’AS Roma, sesta, ha raccolto solo 1:1 a Udine.

Osimhen si è fatto un nome al 14′, e al 71′ ha sfiorato un passaggio di Di Lorenzo sul limite di un piccolo gesso. Pochi istanti dopo il Faraone viene espulso, ma poi vede il cartellino rosso di Ceccherini e il portiere viene eliminato al momento stabilito. Barák, che ha giocato con la maglia dell’Hellas dopo due settimane di problemi di salute e ha giocato 90 minuti prima che Cancellieri lo sostituisse, non era più in campo.

Il Verona perde in campionato dopo quattro partite ed è nono dietro la Fiorentina, che grazie all’intervento di Torreiro è riuscita ad affrontare in casa il Bologna 1-0.

Il Torino porta in vantaggio Bremer al 12′ su corner, che consolida la sua posizione di miglior marcatore tra i portieri del campionato con il suo 11° gol dall’inizio della stagione 2019/20. Tuttavia, il “toro” non ha mantenuto il vantaggio e ha aspettato di vincere sette partite, al secondo minuto gli accordi sono stati pareggiati a sua volta da Sánchez.

I giocatori del Torino festeggiano il gol all’Inter | Foto: Reuters

L’Inter nelle ultime sei gare di campionato ha battuto per ultimo solo il saleritano. Dal terzo posto ha perso quattro punti contro i rivali cittadini, ma ha fatto una buona partita.

Bergamo non ha trovato la ricetta per il “re del tabellone”, il Genoa ha pareggiato per la settima volta consecutiva e ha totalizzato 16 pareggi. Tuttavia, allo stesso tempo, ha esteso l’attesa per la sua seconda vittoria stagionale a 26 partite.

L’AS Roma è in ritardo di punteggio rispetto a Bergamo, ma ha un migliore equilibrio di compromessi, che saranno decisi al termine della competizione. Capitan Pellegrini ha assicurato ai Wolves almeno un punto dalla partita di Udine al terzo minuto.

Campionato Italiano Calcio – Round 29:

Fiorentina-Bologna 1:0 (70. Torreira), Hellas Verona – Napoli 1:2 (77° Faraone – 14° e 71° Osimhen), Bergamo – FC Genova 0: 0, Udine – Roma 1:1 (15. Molina – 90. + 3 Pellegrini z penne.), FC Torino – Inter 1:1 (12. Bremer – 90. + 2 Sanchez).

Tavolo:

1. AC Milan 29 19 6 4 55:29 63
2. Napoli 29 18 6 5 51:21 60
3. Inter Milan 28 17 8 3 61:23 59
4. Juventus Torino 29 16 8 5 45:26 56
5. Bergamo 28 13 9 6 50:31 48
6. AS Roma 29 14 6 9 47:35 48
7. Lazio Roma 28 13 7 8 57:42 46
8. Fiorentina 28 14 4 10 47:37 46
9. Ciao Verona 29 11 8 10 54:46 41
10. Sassuolo 29 10 10 9 51:48 40
11. FC Torino 28 9 8 11 34:29 35
12. bolognese 28 9 6 13 32:43 33
13. empoli 29 8 8 13 40:54 32
14. Udine 27 6 12 9 35:44 30
15. erbe e spezie 29 8 5 16 30:50 29
16. Sampdoria Genova 29 7 5 17 37:51 26
17. Cagliari 29 5 10 14 28:53 25
18. Venezia 27 5 7 15 25:51 22
19. FC Genova 29 1 16 12 22:47 19
20. Salernitana 27 3 7 17 22:63 16

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.