Egan Bernal era ancora impegnato in politica prima del suo viaggio

Egan Bernal continua a rispondere a tutti i suoi seguaci e al resto del Paese, non solo in ambito sportivo, ma anche in una delle questioni che molti personaggi pubblici affrontano è l’evitare o menzionare molto poco, perché la politica è una delle questioni delicate del parlare oggi.

Nei giorni scorsi lo è stato rivelato Il vero giocatore Zipaque e gli attuali campioni del Giro d’Italia si recheranno in Europa per continuare il suo recupero dall’incidente subito il 24 gennaio, dove il colombiano si è scontrato con un autobus interurbano sulla strada Cundinamarca.

Leggi anche: Brutte notizie per Rigoberto Urán sul Tour de Romandía

Prima del suo viaggio in Europa, in particolare a Monaco, i ciclisti inviano un messaggio forte a tutti i colombiani, tenendo conto che, la nazione del caffè sta scegliendo il suo nuovo sovrano, A tal fine, il corridore ha manifestato la sua preoccupazione per la difficile situazione politica dell’area nazionale.

Attraverso il suo social network, Egan Bernal, riferisce che giovedì 28 aprile inizierà il suo viaggio in Europa per completare la sua guarigione, ma sta lasciando vedere la sua preoccupazione per il suo paese.

“Domani vado in Europa e sono preoccupato di lasciare la Colombia in questa importante situazione politica.. Non abbiamo bisogno di più divisioni, abbiamo bisogno che tu ci unisca come persone e ci motivi a creare una nazione più grande. Chi divide non merita di essere presidente. Va detto e detto”, era il messaggio del nativo Zipaque.

Leggi anche: Attenzione! Egan Bernal si sta riprendendo dalla frattura e potrà tornare in campo professionistico

Questa non è l’unica volta Egan Bernal parlare di politica attraverso i suoi social, tenendo conto che, durante i diversi dibattiti presidenziali, il ciclista è uno degli atleti più attivi, dando la sua opinione su diversi candidati, motivo per cui alcuni fan stanno elogiando il suo interesse per il prossimo sovrano.

Quando sono le elezioni presidenziali

Negli ultimi mesi, la Colombia ha vissuto ancora una volta una delle situazioni più complesse della sua storia, tenendo conto del fatto che diversi candidati faccia a faccia stanno finalizzando le loro campagne per essere eletti governatore della regione del caffè.

Leggi anche: La madre di Egan Bernal ricorda un incidente in bicicletta: “Per un attimo ho sentito di aver perso mio figlio”

Come da programma stabilito, le prime elezioni si terranno il 29 maggio e se verrà presentato il secondo turno sarà fissato per il 19 giugno di quest’anno.

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.