Commercio, lavoro e commercio nel metaverso

Il Metaverse rivoluzionerà il mondo del lavoro e degli affari e le aziende che non vogliono essere lasciate indietro dovrebbero seguire l’esempio, secondo la società di consulenza globale Accenture, che ha recentemente pubblicato una relazione su questo argomento. L’azienda gestisce già il proprio metaverso, Floor N o Nth Piano in inglese, dove i dipendenti possono partecipare a conferenze e socializzare con colleghi di tutto il mondo.

“Il business si sta dirigendo verso un futuro molto diverso da quello che era stato originariamente progettato per essere quando era in corso la prossima generazione di Internet. Ciò porterà a una nuova ondata di trasformazione digitale”, ha affermato Martine Lapointe, direttore generale dell’ufficio di Accenture a Montreal.

In un mondo in cui il fisico si mescola con il virtuale, hanno davvero bisogno di interessarsi al “continuum metaverso” e sviluppare strategie in quest’area, crede. Per “continuum”, Accenture intende l’intera gamma di tecnologie che riguardano direttamente o indirettamente il metaverso, che si pensi alla realtà virtuale, blockchain, intelligenza artificiale, ma anche oggetti connessi. “Tutto questo cambierà il modo in cui viviamo, lavoriamo e consumiamo”, ritiene Mio La cosa principale è.

Secondo un sondaggio condotto da Accenture in 35 paesi, la maggior parte (più del 70%) delle aziende prevede che gli sviluppi nel metaverso avranno un impatto sulla propria organizzazione, mentre meno di un terzo (28%) prevede che questa nuova tecnologia avrà hanno scarso impatto o per niente sulle loro attività. Le percentuali non si sommano a 100 a causa dell’arrotondamento.

Già nella vendita al dettaglio, marchi come Nike o Gucci stanno sfruttando la via del metaverso. Ad esempio, nel 2021 è stata creata un’azienda italiana specializzata nella moda di lusso Gucci Taman Garden Experience offrire prodotti virtuali e vendere borse gemelle digitali a un prezzo più alto rispetto alle loro controparti del mondo reale, è un esempio citato nel rapporto Accenture.

Poiché Internet ha rivoluzionato il modo in cui le aziende effettuano le vendite, il metaverso aiuterà anche ad attrarre nuovi consumatori, ha affermato la sig.io La cosa principale è.

“Piano N”

Il gigante della consulenza Accenture, nel frattempo, ha intuito il potenziale del metaverso creando fin dall’inizio Floor N. “Lo usiamo per presentare nuovi dipendenti, anche per socializzare in team o persino per creare un ambiente di apprendimento coinvolgente”, spiega Martine Lapointe.

In un’intervista alla rivista ProprietàAllison Horn, che gestisce le assunzioni globali per l’azienda, ha affermato che l’idea è nata inizialmente dalle risorse umane, che stavano cercando nuovi modi per collaborare e includere nuovi dipendenti poiché la maggior parte dei team lavora ancora da casa a causa della pandemia.

Nel marzo 2021 è nata l’idea di creare un’impresa metaverse per migliorare la collaborazione digitale, ha spiegato il Sig.io Horn ai media americani. E per consentire ai dipendenti di accedere a Floor N, Accenture ha dovuto ordinare 60.000 visori Oculus nell’ultimo anno.

Martine Lapointe, del team di Montreal, ha preso parte all’esperienza in prima persona. “Ci sono molti vantaggi in termini di connessione. Ti senti davvero come se fossi accanto a quella persona! Molto di più di quando ti vedi semplicemente in 2D su un computer. È un’esperienza completamente diversa”, ha detto la Sig.io La cosa principale è.

Basato su Proprietàentro il 2021, circa 11.000 dipendenti di Accenture a livello globale potranno accedere al suo metaverse, ma l’azienda prevede che 150.000 dipendenti potranno prendere parte all’esperienza entro la fine di questo anno fiscale. .

Da vedere nel video

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.