Bitcoin: Gucci accetta pagamenti in criptovaluta

Bitcoin, diventerà presto un marchio di lusso? – Grandi marchi di moda e lusso Gucci aumentare il suo attacco alla criptosfera. La prestigiosa azienda italiana ha preso in considerazione il lancio la propria collezione di token non fungibili (NFT). Oggi, Gucci ha annunciato che inizierà accetta Bitcoin (BTC) e altre criptovalute nel primo negozio di prova, prima di generalizzare le possibilità di questi pagamenti in criptovalute.

Bitcoin sbarca in 5 negozi Gucci di lusso negli Stati Uniti

Gucci, e il mondo del lusso in generale, sono sempre più interessati alle criptovalute. Buono per i più alla moda NFTma anche per soddisfare i loro clienti cripto-entusiasta, spero Spendere alcuni BTC o altre criptovalute.

come rapporto in particolare Vogue Business il 4 maggio 2022, Gucci accetterà quindi pagamento in criptovaluta in 5 negozi America: a New York, Los Angeles, Miami, Atlanta e Las Vegas.

Nel complesso, sarà più di 10 monete diverse cose che Gucci sosterrà: Bitcoin quindi, ma anche Ethereum (ETH), moneta leggera (LTC) e, cosa più sorprendente, entrambi i memecoin shiba inus (SHIB) e Dogecoin (DONG)! Molto più prevedibile 5 monete stabili Ne faranno parte anche i dollari americani.

Account Twitter @DocumentingBTC

>> Vuoi coccolarti da Gucci? Riempi il tuo portafoglio sulla piattaforma benchmark FTX (link di affiliazione) <

Cryptos “evoluzione naturale” dei sistemi di pagamento

I pagamenti in criptovalute lo saranno operativo a partire dalla fine di questo mese maggio 2022 in questi 5 negozi di prova. E Gucci sembra molto più grande in seguito, poiché il marchio italiano sta seriamente considerando allentare offre pagamenti con BTC, ETH e altro per tutti i negozi in Nord America. E questo, da questo estate 2022 !

Leader Gucci, Marco Bizzarrisupponiamo che le transazioni tramite blockchain lo siano evoluzione logica sistemi di pagamento esistenti:

“Gucci vuole sempre abbracciare le nuove tecnologie quando possono fornire un’esperienza migliore ai propri clienti. (…) Ora che possiamo integrare le criptovalute nel nostro sistema di pagamento, questa è un’evoluzione naturale per i clienti che vogliono avere questa opzione. »

Marco Bizzarri, Presidente e Amministratore Delegato di Gucci

Se le case di lusso sono appassionate di criptovalute, questo vale anche per celebrità. Sii il rapper Snoop Dog e Gucci hanno collaborato per rilasciare una serie di NFT in molto popolare metaverso dal progetto Sandbox (E).

Quando potremo pagare i nostri generi alimentari in Bitcoin su Lidl, l’adozione prospererà! Aspettando quel giorno glorioso, registrati rapidamente sulla piattaforma di scambio di criptovalute di riferimento FTX e approfitta di sconti a vita sulle tue commissioni di trading (link di affiliazione, vedi i termini sul sito ufficiale).

Zita Russo

"Comunicatore esasperante umile. Creatore hardcore. Fanatico dell'alcol in generale. Tipico sostenitore degli zombi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.